Utente 328XXX
Vorrei conoscere se i parametri del test di tipizzazione sierologica HLA classe I e II sono postitvi o negativi:
Tip. Sierologica HLA Classe I
HLA-A 1
HLA-A 2
HLA-B 44
HLA-B 63
HLA-Bw 4
HLA-Cw 4
HLA-Cw 7
Tip. Sierologica HLA Clasee II
HLA-DR 7
HLA-DR 10
HLA-DRw 53
HLA-DQ 2
HLA-DQ 5

Grazie.

[#1] dopo  
30842

Cancellato nel 2012
Non sono ne' positivi ne' negativi.
La tipizzazione HLA viene richiesta quando vi e' il sospetto di una patologia autoimmunitaria (ad esempio artrite reumatoide o artrite psoriasica)la cui clinica insieme a determinati esami bioumorali non permettono una diagnosi precisa e quindi la presenza di un determinato antigene HLA puo' aiutare ad indirizzare verso una diagnosi in quanto si e' visto che determinati antigeni sono presenti con maggior frequenza in pz affetti da determiate malattie.
L'esame eseguito in assenza di qualsiasi manifestazione clinica non ha alcun significato diagnostico.

Cordiali saluti

[#2] dopo  
30842

Cancellato nel 2012
Non sono ne' positivi ne' negativi.
La tipizzazione HLA viene richiesta quando vi e' il sospetto di una patologia autoimmunitaria (ad esempio artrite reumatoide o artrite psoriasica)la cui clinica insieme a determinati esami bioumorali non permettono una diagnosi precisa e quindi la presenza di un determinato antigene HLA puo' aiutare ad indirizzare verso una diagnosi in quanto si e' visto che determinati antigeni sono presenti con maggior frequenza in pz affetti da determiate malattie.
L'esame eseguito in assenza di qualsiasi manifestazione clinica non ha alcun significato diagnostico.

Cordiali saluti

[#3] dopo  
30842

Cancellato nel 2012
Non sono ne' positivi ne' negativi.
La tipizzazione HLA viene richiesta quando vi e' il sospetto di una patologia autoimmunitaria (ad esempio artrite reumatoide o artrite psoriasica)la cui clinica insieme a determinati esami bioumorali non permettono una diagnosi precisa e quindi la presenza di un determinato antigene HLA puo' aiutare ad indirizzare verso una diagnosi in quanto si e' visto che determinati antigeni sono presenti con maggior frequenza in pz affetti da determiate malattie.
L'esame eseguito in assenza di qualsiasi manifestazione clinica non ha alcun significato diagnostico.

Cordiali saluti

[#4] dopo  
30842

Cancellato nel 2012
Non sono ne' positivi ne' negativi.
La tipizzazione HLA viene richiesta quando vi e' il sospetto di una patologia autoimmunitaria (ad esempio artrite reumatoide o artrite psoriasica)la cui clinica insieme a determinati esami bioumorali non permettono una diagnosi precisa e quindi la presenza di un determinato antigene HLA puo' aiutare ad indirizzare verso una diagnosi in quanto si e' visto che determinati antigeni sono presenti con maggior frequenza in pz affetti da determiate malattie.
L'esame eseguito in assenza di qualsiasi manifestazione clinica non ha alcun significato diagnostico.

Cordiali saluti

[#5] dopo  
3903

Cancellato nel 2010
Il Complesso Maggiore di Istocompatibilità o anche Major Histocompatibility Complex (MHC)è un gruppo di geni polimorfici che codificano per proteine espresse sulla membrana cellulare le quali espletano una funzione di riconoscimento di alcuni agenti proteici da parte dei linfociti T.
C'è un rapporto tra l'influenza genetica(predisposizione del soggetto) per una malattia e la presenza di un sottotipo di HLA per esempio l'artrite reumatoide e spesso associata con antigeni del complesso MHCII e in particolare HLA-DR1 e HLA-DR4 la spondilite anchilosante con HLA-B27 e cosi via.
Non necessariamente la presenza di un sottotipo HLA è legata allo sviluppo di tali patologie, per esempio ci sono soggetti HLA-B27 positivi che non sviluperano mai la Spondilite anchilosante e soggetti con spondilite anchilosante che non hanno la positività per l' HLA-B27.

[#6] dopo  
3903

Cancellato nel 2010
Il Complesso Maggiore di Istocompatibilità o anche Major Histocompatibility Complex (MHC)è un gruppo di geni polimorfici che codificano per proteine espresse sulla membrana cellulare le quali espletano una funzione di riconoscimento di alcuni agenti proteici da parte dei linfociti T.
C'è un rapporto tra l'influenza genetica(predisposizione del soggetto) per una malattia e la presenza di un sottotipo di HLA per esempio l'artrite reumatoide e spesso associata con antigeni del complesso MHCII e in particolare HLA-DR1 e HLA-DR4 la spondilite anchilosante con HLA-B27 e cosi via.
Non necessariamente la presenza di un sottotipo HLA è legata allo sviluppo di tali patologie, per esempio ci sono soggetti HLA-B27 positivi che non sviluperano mai la Spondilite anchilosante e soggetti con spondilite anchilosante che non hanno la positività per l' HLA-B27.