Utente 146XXX
Buonasera, ho 67 anni - donna - affetta da Polimialgia Reumatica, con esclusione di Artrite reumatoide (i risultati dei test hanno dato esito negativo). A seguito di forti dolori ai glutei e alle spalle, la Reumatologa mi sta curando da 2 mesi con Cortisone (DELTA CORTENE - 12,5 al mattino).
Di positivo c'è che ora i dolori sono praticamente scomparsi, ma ciò nonostante i valori di VES e PCR sono elevatissimi, rispettivamente di:
VES --> 90
PCR --> 4,12 mg/dl (esami del sangue eseguiti oggi).

Preciso che, prima di iniziare la terapia cortisonica,i relativi valori erano:
VES --> 58
PCR --> 0,58

Come è spiegabile una situazione del genere? Ribadisco che fisicamente sto piuttosto bene!

Grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
In genere al miglioramento clinico corrisponde la riduzione degli indici di flogosi a meno che qualche altra causa intercorrente (sindrome influenzale, odontopatia, infezione delle vie urinarie, etc) non giustifichi l'alterazione dei valori. Cordiali saluti.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 146XXX

Grazie per la celerità della risposta. Rimane ora da scoprire la causa!
Cordialità