Utente 110XXX
Mia madre sta curando dall'ottobre 2008 una poliartrite psoriasica.
La terapia è sempre Methotrexate fl im da 15 mg alla settimana,
Lederfolin 7,5 una capsula alla settimana, il giorno dopo MTX,
Limpidex 30 mg capsule rigide ogni mattino.
Le ultime analisi consigliate hanno riguardato: VES,Fibrinogeno, azotemia (urea), Creatininemia, Albuminemia, Proteina C reattiva, oltre all'esame emocromo e formula Leucocitaria.

Non sarebbe il caso di controllare anche la funzionalità dei reni (vista assunzione MTX)? Che altri esami sarebbe meglio effettuare dal 2008?
Grazie. A.

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Bova

36% attività
8% attualità
12% socialità
DESENZANO DEL GARDA (BS)
LONIGO (VI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Il MTX è un farmaco gravato da numerosi effetti collaterali e per questo deve essere usato da medici esperti come credo sarà nel suo caso. L'importante è che i controlli sia medici sia di laboratorio vengano effettuati regolarmente al fine di individuare in tempo la presenza di effetti collaterali e sospenderlo. Nel caso di sua madre (di cui ignoro età ed altre malattie associate)il rene è controllato da azotemia e creatinina. Manca l'esame urine. Farei inoltre le transaminasi (AST,ALT)ogni 3 mesi per escludere la tossicità epatica e un'ecografia addome almeno annualmente. Per il resto è opportuna una stretta collaborazione tra lo specialista di fiducia e il suo medico di base.
Cordialità
Dr. Giuseppe Bova
Reumatologia, Nutrizionista, Omeopatia
www.giuseppebova.com
Desenzano del Garda (BS) Via Adua 1 tel. 0309141179

[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Scavo

24% attività
0% attualità
16% socialità
ACIREALE (CT)
CATANIA (CT)
NICOLOSI (CT)
BRONTE (CT)
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Oltre agli esami già indicati, aggiungerei una Rx del torace annualmente e oltre all'albuminemia un'elettroforesi siero-proteica con protidemia totale ogni 3 mesi.
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Scavo