Utente 351XXX
fattore reumatoide 34 reazione di waleer rose 32hct 39 g.eosinofoli0.06 hgb 13.80 anticardiolipina igG 15 anticardiolipina igm 12 eseguita rm encefalo con mdc dove si evidenziano a carico del seno mascellare sinistro la presenza di tessuto iperintenso in t2 ipointenso in t1 compatibile con pseudocisti mucose. ora alla luce di tutte queste analisi alcune alterate di poco e alcune alterate di tanto, considerando che sulla parte alta del corpo si sono formate macchie rosse tipo credo forse capillari vosto che ancora non ci si e' capito niente e del dolore che mi prende il braccio sinistro. e' possibile sapere se c'e' qualche esame in particolare che devo fare o se queste analisi bastano a determinare qualche cosa. vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
30842

Cancellato nel 2012
Non e' possibile darLe un consiglio in quanto il quadro clinico dai Lei descritto e' alquanto generico(non viene descritto se il dolore e' continuo,episodico, scompare dopo l'assunzione di un determinato farmaco o spontaneamente,interessa tutto o parte del braccio, macchie e dolore sono comparsi in contemporanea, parte alta del corpo vuol dire solo torace davanti o anche dietro)ed e' difficile interpretare quanto da Lei descritto se si tratta di due problemi distinti o correlati. Le idee piu' chiare possono averle solo i colleghi che possono visitarLa e quindi consigliarLa su eventuali ulteriori accertamenti.

Cordiali saluti

[#2] dopo  
Utente 351XXX

buon giorno la ringrazio per la risposta e mi scuso di non essere stato piu' chiaro riguardo ai sintomi. tutto e' iniziato ad agosto del 2006 con conparsa di macchie rosse sull'avanbraccio destro e sinistro, poi sono conparse anche sull collo e un po sulla schiena ad oggi alcune sono anche sulle mani. per quanto riguarda il dolore prende.sia la parte superiore del braccio sia la parte inferiore a volte anche le mani,e' un dolore periodico che dure due o tre giorni poi passa, mi e' stato dato il brufen che fortunatamente fa effetto ora e circa un mese che non mi affligge piu' fortunatamente! ma le macchie sono rimaste. per quanto riguarda gli anticorpi ana anca antiprotrombina antibeta due ,lac, crioglobuline e anticitrullina sono tutte negative.a dimenticavo nella parte interna di entrambi i bracci si e' formato un reticolato rosso credo che sia della circolazione. fatto ecocolordopler grande circolazione risultato nella norma. sono stato dal dermatologo, dal reumatologo, dall'angiologo, dal neurologo, enon faccio altro che fare esami su esami. sensa ottenere una risposta.ora la domanda che le riporgo gli aanticorpi che sono risultati positivi possono determinare qualche cosa? la ringrazio e le invio i miei piu' cordiali saluti

[#3] dopo  
30842

Cancellato nel 2012
Il valore degli anticorpi anticardiolipina mi sembra borderline e nel suo caso specifico non mi sembrerebbe il caso di dare un'eccessiva importanza a questo valore (eventualmente potrebbero essere ripetuti).
Se i vari colleghi che l'hanno visitata Le avessero diagnosticato una sospetta vasculite dei piccoli vasi, allora andrebbe iniziata una terapia steroidea(in questo modo se vi fosse una regressione delle manifestazioni cutanee e miglioramento clinico, la diagnosi potrebbe diventare certa. Se a queste manifestazioni cutanee vi fosse una sensazione di bruciore e dolorabilita', potrebbe trattarsi di una vasculite orticarioide, in questo caso in genere agli esami bioumorali si ha una riduzione della complementemia C3 e C4, dico in genere in quanto esiste una variante normocomplementemica. Inoltre dopo episodi vasculitici la pelle puo' rimanenere iperpigmentata come esito di cio' che e' accaduto).

Cordiali saluti