Utente 197XXX
Buonasera!
Quando avevo 11 anni, mentre mangiavo un gelato, mi sono diventate due dita della mano sinistra completamente bianche, sono rimaste così per circa 20 minuti e poi sono tornate normali, il medico mi ha consigliato di fare un elettrocardiogramma ed analisi del sangue, ed era tutto a posto.
Dopo questo episodio mi è successo un altra volta sempre alla mano sinistra, solo al mignolo. Adesso ho 19 anni, e mi è successo di nuovo ieri, stessa mano, stesso dito, ma questa volta la circolazione è rimasta bloccata per quasi mezz ora. Mi sono informata e ho letto che potrebbe essere la sindrome di Raynaud, ma ciò che mi preoccupa è che si parla anche si Sclerodermia..
Questi episodi mi sono capitati solo tre volte in questi anni, quindi non so se possa essere una cosa dovuta al freddo o davvero una malattia..
Cosa mi consigliate?
Vi ringrazio in anticipio per la risposta!

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
potrebbe trattarsi del fenomeno di Raynaud che è diverso dalla malattia di ..
Non siamo di fronte ad una vera e propria patologia, ma ad un "epifenomeno" che non necessariamente è legato ad una patologia di interesse reumatologico come ad esempio la sclerodermia (da lei menzionata).Innanzi tutto va diagnosticata la presenza o meno del fenomeno di Raynaud e talvolta può non essere costantemente evidenziabile e "scomparire" con il tempo. Mi sembra di capire che non ci sono altri sintomi correlati a questo "problema". Comunque per non sottovalutarlo, può chiedere una visita dal suo medico di fiducia ed eventualemnte eseguire una pletismografia o capillaroscopia con stimolazione al freddo.Se lo ritiene opportuno,il suo medico, le farà eseguire anche degli esami emato-chimici un pò più specifici,compresi gli ormnoni tiroidei con gli anticorpi.

Le invio cordiali saluti e rimango a sua disposizione.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#2] dopo  
Utente 197XXX

La ringrazio per la risposta.
Le vorrei chiedere anche delle altre cose. In caso fosse la sindrome di Raynaud, nel corso degli anni potrebbe comparire qualche malattia autoimmune?

[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
La malattia di Raynaud, può essere collegata a diverse patologie di tipo aiutoimmune o "isolata", ma non sempre il fenomeno di Raynaud,trova un corrispettivo. Vanno fatte delle indagini per valutare la presenza o meno di tale problema ed in seguito si faranno le analisi adeguate.


Cordialmente.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#4] dopo  
Utente 197XXX

Ed è possibile che a distanza di qualche anno compaia la sclerodermia?
Ho letto che quando è presente il fenomeno di Raynaud in seguito, in molti casi viene anche questa malattia che sinceramente mi preoccupa molto..

[#5] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non pensi a cose che con molta probabilità non sono e non saranno mai. Per una maggiore sicurezza, però,può ( e deve)sottoporsi ai controlli suggeriti. Le ripeto, con molta probabilità, è solo un fenomeno a " se stante" e non occorre fare altro, se non i dovuti controlli nel tempo anche con esami emato-chimici.


Le invio cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it