Utente 754XXX
in seguito a dolori alle articolazioni mi e' stata diagnosticata un'artrite indifferenziata [gli esami sono tutti negativi]periodicamente pero' soffro di un dolore alla zona sacroiliaca che min porta dolore alle gambe e debolezza sembra che le gambe non mi reggano .nella tav fatta 2 anni fa si evidenziava una protusione discalecirconferenziale e paramediana con appiattimento del saccodurale e parziale impegno intraforaminale a livello di L4 E L5 -S 1 segni di spondilosi somatica ed interapofisiaria con regolare morfovolumetria del canale vertebrale
ringrazio chi mi risponderà, perchè sono molto preoccupata per la funzionalità delle gambe( spondilosi è uguale a spondilite?)

[#1] dopo  
Dr. Antonio Valassina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Difficile risponderle a distanza via internet.
In genere una poliartrite e' una patologia di tipo internistico, perche' legata a malattie autoimmuni o tossiche, mentre una lombosciatalgia da ernia del disco e' una patologia di interesse chirurgico perche' provocata da cause meccaniche, dunque di interesse ortopedico.
In poche parole potrebbero essere due problemi diversi concomitanti nello stesso individuo da far seguire, dunque, sia al reumatologo, sia all'ortopedico.

Per quanto attiene la spondilosi, si definisce come tale una patologia degenerativa dello spondilo (= vertebra) ad esempio l'artrosi vertebrale, mentre la spondilite e' una infiammazione acuta o cronica della vertebra che puo' essere principalmente di tipo reumatico o infettivo. Esistono altre forme rare di tipo metabolico, ma sono l'eccezione, non la regola.

Cordialita'
Dr. A. Valassina
Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante