Utente 273XXX
Gentilissimo dottore,
le elenco i valori delle mie analisi che non vanno: HCT ematocrito 37 - Proteina c reattiva<0,88 - Reuma-test 35 - Alfa1 2 - Beta2 6,2. Che significano? Che devo fare? Sono sempre pienadi dolori e la mia schiena si sta curvando dal male che ho nel cercare di star dritta,sono tremendamente contratta che anche mentre dormo mi si blocca il collo ,non riesco mai a distendermi senza che non mi venga un male . GRAZIE

[#1] dopo  
Prof. Rosario Peluso

32% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
AVERSA (CE)
CASORIA (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
gentile,
gli esami che Lei trascrive non sono molto indicativi. La sua sintomatologia è prevalentemente localizzata alla colonna vertebrale, quindi prima di qualunque esame è consigliabile eseguire una radiografia della colonna vertebrale e del bacino per sacroiliache.
Comunque è utile conoscere se Lei, o qualcuno in famiglia, è affetto da patologie cutanee, intestinali, uro-genitali, altre patologie reumatiche
Cordiali Saluti
rosario peluso
Rosario Peluso

[#2] dopo  
Utente 273XXX

Grazie x la sua considerazione...rx bacino nn presenta nulla,la scintigrafia ossea con isotopo ha evidenziato aree di iperaccumulo del tracciante a livello delle ossa del carpo bilateralmente,delle articolazioni metacarpo-falangee e interfalangee di entrambe le mani,a livello della metatarso-falangea del primo dito del piede sx e a livello-delle articolazioni scapolo-omerali.In una precedente visita reumatologica la diagnosi è stata fibromialgia primaria....niente cure farmacologiche solo la paroxetina che prendevo già, 20 mm al dì,da almeno 8 anni x problemi di attacchi di panico e depressione. Le altre mie patologie : eczema disidermico alle mani , prurigo sdrofulo gambe,schiena e braccia;stipsi cronica che sto curando con selg 250 e ginnastica dell'intestino;microcisti ovariche; lesione rossa vulvare con diagnosi istologica:microfustolo con acantosi dell'epidermide associata ad ortocheratosi ed ipergranulosi.Focale ectasia dei vasi del derma papillare.Il reperto può essere compatibile con lichen simlex cronicus. Mia madre ha artriti e artrosi,diverticolite intestinale,stipsi,polipi intestinali asportati,colecistectomia,isterectomia.Mio padre cirrosi epatica.Mia sorella ha problemi con progesterone e prolattina dolori simili ai miei ma con itensità e durata inferiore ,sta attualmente eseguendo lo stesso mio iter diagnostico. Sono molto confusa,mi consigli... GRAZIE INFINITE! Cordiali saluti anche a lei

[#3] dopo  
Prof. Rosario Peluso

32% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
AVERSA (CE)
CASORIA (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
gentile,
l'esame scintifigrafico da lei riportato sembrerebbe indicare la presenza di una verosimile artropatia che andrebbe oltre la fibromialgia primaria. Mi focalizzerei sull'eczema disidrosico della mani, non vorrei che fosse una forma di psoriasi (esiste una forma di artropatia psoriasica). Le consiglierei, vista la persistenza dei sintomi, di rivalutare la condizione.
rosario peluso
Rosario Peluso

[#4] dopo  
Utente 273XXX

GRAZIE... mi rivolgerò ad un ennesimo reumatologo.fino ad ora mi sa che nn ho trovato quello giusto ...ormai son 3 anni che ci sto dietro senza veri risultati.Spero di trovare quello giusto... quali sono gli esami da fare x diagnosticare l'artropatia psorisiaca... così almeno mi preparo. Le rinnovo i miei ringraziamenti e la saluto.

[#5] dopo  
Prof. Rosario Peluso

32% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
AVERSA (CE)
CASORIA (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Generalmente basta una semplice visita dermatologica. Potrebbe tuttavia approfondire il problema eseguendo un tipizzazione HLA (questo esame purtroppo non viene eseguito presso tutti i centri).
Per quanto riguarda gli altri esami, quelli che ha eseguito sono sufficienti.
Cordiali Saluti
rosario peluso
Rosario Peluso