Utente 809XXX
Gentili dottori, vi ringrazio innanzitutto per il servizio svolto. Vi rivolgo a voi per un problema che mi tormenta già da un pò di tempo. Ho 24 anni ed è da qualche anno infatti che soffro di reumatismi che coinvolgono diverse parti del corpo: dita delle mani, dita dei piedi,polsi, spalla, braccio senza distinzione tra destra e sinistra. Sono fitte a volte acute a volte più leggere, che possono durare un giorno intero come dieci secondi. Questi dolori li accuso quasi esclusivamente con il cambiamento del tempo, quando sta per arrivare la pioggia, o magari c è un repentino cambiamento climatico. Per esempio, l'anno scorso quando è nevicato ho avuto (prima che nevicasse) per tre giorni i brividi e dolori alle mani, tanto che pensavo mi venisse l'influenza. Invece il giorno in cui è arrivata la neve i sintomi sono regrediti e sono stata bene. Oppure se sto in un posto tanto umido per tanto tempo arrivo a casa che mi sento quasi la febbre.Ne ho parlato col mio medico di famiglia, il quale non ha dato peso a questi miei disturbi, si è limitato a prescrivermi una lastra della colonna vertebrale che ha segnalato una riduzione di spazio a livello discale nella zona sinistra lombo-sacrale (risolta con l'aiuto di un'osteopata) ed iniziali appuntimenti osteofitosici al margine del dorsale. Niente di rilevante quindi. Ho eseguito anche gli esami dell'emocromo globuli bianchi rossi ecc ed è tutto a posto. E' il caso che vada da un reumatologo? Oppure, ci sono degli esami sia del sangue che radiografici che posso fare per escludere qualche malattia? Per i dolori il mio medico mi ha dato degli antiinfiammatori ma non mi sono serviti a niente, in genere il dolore visto che va e viene di solito in fretta me lo tengo però voglio capire come mai ho questi disturbi!Potrebbe essere una cosa ereditaria?Mia nonna a 20 anni aveva gli stessi problemi, solo che all'epoca l'hanno riempita di cortisone e antiinfiammatori senza comunque risolvere il problema.
Distinti saluti e grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Marco Aurelio Tuveri

24% attività
4% attualità
4% socialità
ORISTANO (OR)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2004
Da quanto descrive non sembra ci sia niente di importante.
Tuttavia Le consiglio di consultare un reumatologo.
Cordiali Saluti Marco Aurelio Tuveri
MARCO AURELIO TUVERI

[#2] dopo  
Utente 809XXX

La ringrazio dottore, consulterò al più presto un reumatologo.
Cordiali saluti