Utente 217XXX
Salve,

sono un ragazzo di 19 anni e da 2 giorni, inspiegabilmente(non ho avuto traumi nè punture), le dita della mano destra si sono gonfiate e salsicciotto e mi fanno un pò male(dita edematose per intenderci). prima l' indice poi il medio.
è da un pò che ho dei problemi odontoiatrici....i denti si muovo anche se in maniera non preoccupante.
però ho letto che a causa di una minor produzione di collagene può essere un sintomo della sclerodermia.
circa 2 mesetti fà ho fatto delle analisi del sangue dove gli ANA rientravano nella norma ma i linfociti erano in % superiori alla norma (47)
può essere sclerodermia o una patlogia autoimmune?il fatto che i miei linfociti siano così umerosi significa che è in atto una malttia autoimmune?

cordialità

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Il sospetto di una sclerodermia non mi sembra fondato ma il dito a salcicciotto può essere uno dei sintomi caratteristici dell'artrite psoriasica. Un consulto reumatologico è quindi appropriato insieme ad una visita odontoiatrica. Cordiali saluti.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 217XXX

La ringrazio per la celere risposta.

dunque mi è stata diagnosticata da poco una dermatite seborroica del cuoio capelluto.
le unghie non hanno problemi se non un abbassamento della pelle nell'indice destro che copre di più l'unghia rispetto alle altre(SINTOMO DI QUALCOSA?).
dolori non ne ho però le articoloazioni interfalangee della mano destra sono leggermente più grosse di quelle della mano sinistra.
è normale?
è una quadro che deficìnisce un artrite psoriasica?

Cordialità