Utente 236XXX
Salve sono un ragazzo di 36 anni di statura 1,79 peso 81 kg, pratico mountainbike da 3 anni circa e qualche esercizi fisico quando fa piu freddo, detto questo settimana scorsa nell alzarmi da letto accusavo un fastidio ai talloni da non poterli appoggiare durante la mattina il dolore svaniva fin quando sabato 14 gennaio mi alzo sento lo stesso dolore ma con caviglie all interno gonfie ,mi reco dalla guardia medica il che mi dice che e una tallonite ed e gia molto infiammata dandomi una schiuma artrosilene e oki piu impacchi con bicarbonato,lo faccio e il sabato sembravano piu sgonfi ma io la domenica ho avuto la brillante idea di fare una passeggiate di 12 km ininterrotti il che mi son ritrovato le due caviglie gonfie,lunedi e martedi al lavoro in piedi fermo otto ore, ma non reggo piu mi fan male i talloni,quindi vado dal mio medico che mi dice son gonfie e calde puo essere artrite tibio tarsica bilaterale, cosi esami del sangue completi urinocultura coprocultura,e rx piedi e tibiotarsica,ora sto prendendo brufen 800 fin ora solo due dosi ho ancora le caviglie gonfie un po di meno ma ora anche lievemente il piede pero il tallone mi fa mooolto meno male ad appoggiarlo. lei dottore cosa ne pensa?grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Penso che sia il caso di procedere con una visita specialistica reumatologica perchè le articolazioni tibio-tarsiche possono essere interessante da diverse malattie reumatiche infiammatorie. Cordialmente.
Mauro Granata