Utente 568XXX
Gentilissimi Dottori, Vi prego di leggermi in quanto ho notizie davvero striminzite sulla malattia in oggetto che mi è stata diagnosticata. Cercherò nei limiti di essere il più breve possibile. Ho 50 anni e nello scorso mese di novembre(non ho mai avuto dolori strani) mentre facevo degli esercizi ho avuto una contrattura alla schiena. Dato il persistere ho effettuato la risonanza (rettilineizzata la fisiologica lordosi lombare. Presenza di iniziali manifest. degener. spondiloartrosiche caratt. da ipertrofia delle fascette interapofisarie più evidenti in L4-L5 ed L5-S1) ed era la stessa caratteristica della risonanza effettuata 7 anni prima.
L'ortopedico mi prescrive flebo di cortisone e muscoril e mi consiglia di provare ad andare in piscina(sotto l'effetto del cortisone non avendo dolori alla schiena ho fatto tantissimi movimenti di braccia e di gambe). Passato l'effetto delle flebo inizio ad avere dei dolori agli arti super. e inferior. che attribuisco agli sforzi in piscina. Il medico di famiglia mi prescrive delle analisi con i seguenti valori fuori della norma ( ves 17mm -IGa 412,9 -prot. C reatt. 13,7 -HLA B27 presente). Vado immediatamente dal reumatologo che mi consiglia la tipizzaz. tessut. e dal 5 gennaio 2008 inizio a prendere una cp di Celebrex al giorno. Dalla tipizz. è venuto fuori quanto segue(HLA-A 2; HLA-B 7; HLA -B 44 ; HLA-BW 4; HLA -BW 6; HLA -CW 7 ;
HLA -DR4; HLA -DR 11 ; HLA - DRW 52 : HLA -DRW 53 ; HLA - DQ 3) quindi nessuna presenza di HLA B27. Dai rx l'esito è: rettilineizzata la lordosi cervicale- segni di uncoartrosi con riduzione dello spazio C6-C7- segni di spondilosi e discoartrosi dorso-lombare. Il reumatologo mi da la seguente diagnosi: Entesoartrite cronica sieronegativa differenziata (subset psoriasico sine psoriasi cutanea- Presenza di HLA Cw7 e Dr4).
Forse perchè mio padre non più vivente aveva degli episodi ricorrenti di simil-forfora a livello cuoio capelluto e sul petto e nell'inguine. Anch'io ho avuto negli anni passati 1 o 2 volte sul cuoio capelluto qualcosa di simile. Da venerdì 8 febbraio oltre alla cp di celebrex giornaliera inizio a prendere solo il venerdì e sabato 2 cp alla volta di Methotrexate 2,5mg.
Adesso continuo ad avere chiaramente dolori alle articolazioni e sotto il tallone oltre a dolori alla colonna vertebrale. Vado comunque al lavoro(agente di commercio) convivendo col dolore ma vorrei sapere se l'iter giusto è questo e devo avere pazienza o ci possono essere altre soluzioni. Aspetto la Vostra gentilezza nel farmi sapere se sto facendo la cosa giusta e se i dolori passeranno. Grazie anticipatamente e infinitamente


[#1] dopo  
59392

Cancellato nel 2008
Gentile utente, le consiglio di sentire un secondo parere Reumatologico.

Qualora confermata, la terapia è giusta e da farsi.

Cordiali Saluti