Utente 295XXX
buongiorno, il mio ragazzino di 12 anni, una mattina si è svegliato piangendo dai forti dolori ad una gamba. siamo subito andati in pronto soccorso, li hanno dato una pastiglia e prescritto degli esami del sangue. da qualche giorno prima aveva una leggera febbricola. il papà è in cura da tanti anni per una artrite reumatologa.
oggi ho ricevuto gli esami:
ferro 174>
s-fatt.reumatoide <20
esame delle urine:
proteine >20
peso specifico >1 036
globuli rossi 17>
ematocrito 41.3<
considerando la storia del papà sono un pò preoccupata, questi valori possono indicare l'insorgenza della malattia? consigliate di ripetere gli esami più avanti? grazie infinite

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Cara signora negli esami riportati non esiste alcun riferimento alla malattia in questione. L'artrite reumatoide e più propriamente nel caso di suo figlio un'eventuale artrite idiopatica giovanile è oggi diagnosticata attraverso criteri clinici e di laboratorio che permettono di riconoscere la malattia molto precocemente. Stia quindi tranquilla e solo se i disturbi dovessero persistere consulti un reumatologo infantile. Cordialità
Mauro Granata