Utente 130XXX
buongiorno, ho 34 anni e la sclerosi multipla da 14 anni. da un paio di mesi ho dei dolori allucinanti al gluteo che prendono anche la gamba e il ginocchio.
Ho eseguito un RX al bacino: Non evidenti alterazioni ostetrutturali focali di aspetto patologico. conservati i rapporti articolari .Irregolarità con sclerosi ad entrambi i tetti acetabolari. Fleboliti in emivasco pelvico sinistro.
Poi ho anche effettuato una Densitometria ossea femorale e lombare.
Femorale: osteoporosi rischio alto frattura.
Lombare: Osteopenia rischio frattura aumentato.
Cosa mi consiglia di fare? cosa significano i referti?.
grazie mille e buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Gentile signora, non credo che la sintomatologia dolorosa che la affligge dipenda dalla sua malattia di base e penso che dopo due mesi sia il caso di trovare la causa. Alla luce di quanto riferito direi di orientare le ricerche sulla colonna dorso lombare attraverso esami di immagine ed eventualmente elettrodiagnostici. Per quanto riguarda il referto della densitometria ossea questo evidenzia uno stato di osteoporosi che deve essere opportunamente inquadrato e trattato con le moderne terapie disponibili. Cari saluti.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 130XXX

grazie mille per la risposta. protei per favore sapere cosa ne pensa del RX al bacino?
ho prenotato una visita specialistica per le Anche, secondo lei è giusto?
grazie mille.

[#3] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
L'esame mostra una condizione di osteoartrosi delle anche. In merito ai fleboliti questi sono rappresentati da calcificazioni in corrispondenza delle vene pelviche senza significato clinico. Cordialità.
Mauro Granata