Utente 366XXX
Buongiorno,
vi ringrazio anticipatamente per la risposta che riuscirete a darmi.
Da qualche mese soffro di un dolore sternale soprattutto durante movimenti di compressione del petto. Il dolore a volte si attenua ed a volte si accentua. Premetto che, per motivi lavorativi, svolgo attività sportiva tutti i giorni, anche se non faccio uso di macchinari da palestra.
Un mese fa, per una brutta influenza, ho effettuato una RX torace in due proiezioni per un controllo ai polmoni. La domanda è la seguente: se fosse costocondrite, sarebbe dovuto risultare nell'RX torace? (rx torace tutta negativa).
Quali sono gli step da seguire per arrivare ad una diagnosi corretta? ormai convivo con il dolore da un po' di tempo. Il mio medico curante mi ha dato degli antinfiammatori ma il dolore si attenua solo per qualche giorno.
Ringraziandovi nuovamente, Vi auguro buona giornata e buon lavoro.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposte in questa area Le consiglierei di ripostare ANCHE in area ORTOPEDIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com