Utente 373XXX
Gentili dottori,
circa un mese fa ho iniziato ad avvertire delle fitte alla sinistra del petto, a livello del cuore, erano delle fitte che duravano pochi secondi e venivano circa 5 o 6 volte al giorno. Mi sono rivolto al medico che mi ha consigliato di fare dei raggi e un elettrocardiogramma. Fatto tutto non si è riscontrato alcun problema. Passata una settimana le fitte non sono finite ma ora il problema principale è diventato un altro: da qualche giorno ho un fastidio alla spalla destra, all'avambraccio e al polso. La spalla la sento debole, a volte sento il nervo che pulsa e a volte sento delle scariche dolorose, penso sia un nervo perchè durante queste scariche riesco ad avvertire la sua forma (scorre in due vie, sulla scapola fino alla spalla e sulla clavicola fino allo stesso punto). Il dolore non è accentuato dal movimento, il polso invece mi fa male quando lo tocco e quando muovo la mano. Inoltre ho dolore quando tocco alcuni punti nella zona intercostale destra, sotto l'ascella. Oltre questi problemi a volte sento anche delle fitte poco dolorose nella parte posteriore del cranio in alto, sono fitte non profonde.
La mia domanda è: questi sintomi possono essere collegati tra loro? esiste qualche malattia che può determinarne alcuni?
Grazie mille.




[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
E' molto probabile che i sintomi siano dovuti ad una causa comune. La localizzazione e le caratteristiche del dolore fanno pensare a qualcosa riguardante il cingolo scapolare destro. Evidentemente la visita eseguita dal collega e gli esami fino a questo momento eseguiti sono risultati inefficaci. Bisogna ripartire da capo con un nuovo esame obiettivo e altre indagini che siano in grado di stabilire le diagnosi. Saluti cordiali.
Mauro Granata