Utente 408XXX
Egregi Dottori, buongiorno.
Da diversi mesi ho sviluppato una serie di sintomi che sono andati peggiorando fino a diventare invalidanti, con un importante peggioramento nelle ultime due settimane: parestesia e perdita di sensibilità a piedi e polpacci e dolore intenso a piedi, ginocchia, anche e bacino - soprattutto a sinistra. Lieve parestesia alle mani. Tremori. A volte vertigini. Debolezza.
Il medico di base mi ha prescritto una visita da reumatologica ed una visita ortopedica ed analisi del sangue, di cui vi riporto gli esiti:
ANTI NUCLEO Negativo
FATTORE REUMATOIDE 43
PCR <0.012
REAZIONE DI WAALER-ROSE Positivo TITOLO 1:640
VES 12
EMOCROMO e LEUCOGRAMMA DIFFERENZIALE sono nella norma

Dettaglio: sono HCV+ da circa 25 anni. Non sono in terapia a causa di allergie ai farmaci. Assumo regolarmente Bentelan proprio a causa delle allergie (anche agli antistaminici).

Ho appuntamento con il Reumatologo giovedì prox e con l'ortopedico la settimana successiva.
Oltre a sentirmi male fisicamente, sono molto in ansia e Vi sarei molto grata se, nel frattempo, potessi avere la Vostra opinione.
Vi ringrazio molto in anticipo. Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giacomo Maria Guidelli

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROZZANO (MI)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2015
Buongiorno,

I sintomi da lei descritti non fanno pensare ad una artrite reumatoide.
Oltretutto, la positività del fattore reumatoide sarà quasi sicuramente dettata dalla concomitante infezione da HCV.

Cordialmente,
Dr. Giacomo Maria  Guidelli