Utente 386XXX
Salve, vorrei un consulto circa dei sintomi che mi stanno facendo preoccupare particolarmente; questo inverno (precisamente a fine Gennaio), iniziai ad accusare dolori a varie articolazioni del corpo, tra cui polsi, dita e gomiti di entrambe le braccia; ginocchia, caviglie e dita di entrambe le gambe, senza presenza di gonfiori o arrossamenti nelle zone colpite, infatti non mi allarmai particolarmente, perché il tutto duró una settimana circa e poi sparí completamente. A distanza di cinque mesi, gli stessi dolori sono tornati e la cosa mi sta turbando abbastanza. Volevo sapere se tali sintomi potrebbero essere riconducibili ad una possibile artrite, o ad altro, visto che non sono comparsi rossori e gonfiori, inoltre il dolore che sento è fastidioso, ma comunque sopportabile e non mi impedisce di svolgere le normali attività quotidiane. È opportuno fare una visita reumatologica o aspettare che il tutto si attenui da solo, ed eventualmente programmare una visita solo in caso di sintomi ben più "invalidanti" e specifici? Magari la mia è semplicemente paura infondata, però vorrei cercare di capire se sia realmente così o fare ulteriori indagini; specifico che sono una ragazza di 21 anni. Ringrazio anticipatamente per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Marco Aurelio Tuveri

24% attività
4% attualità
4% socialità
ORISTANO (OR)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2004
Gentile Signora,
certemante se i sintomi continuano, è opportuno fare una visita reumatologica. Poi sarà lo specialista a suggerire gli esami da eseguire, anche per evitare inutili sprecchi e perdite di tempo.
Cordia Saluti.
MARCO AURELIO TUVERI