Utente 310XXX
Gentili Dottori,
a fine mese effettuerò visita reumatologica per una sospetta artrite psoriasica (pitting ungueale da 4 mesi e piccola chiazza retroauricolare e lievi dolori a diverse articolazioni e tendini, Ves, FR, PCR, Ana, Anti CCP negativi) e la mia domanda è la seguente: per giungere alla diagnosi di AP oltre all'esame clinico, ai sintomi del paziente, è necessario effettuare anche ecografie (od altre indagini radiologiche) che confermino l'infiammazione delle articolazioni e/o tendini?
In caso di infiammazione, questa è rilevabile ecograficamente (anche nei casi di malattia precoce)?
Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Marco Bardelli

20% attività
0% attualità
0% socialità
SIENA (SI)
CIVITELLA IN VAL DI CHIANA (AR)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2015
Buongiorno,
la diagnosi di Atrite Psoriasi è prevalentemente anamnestica (familiarità per psoriasi o psoriasi cutanea diagnosticata), associata ad presenza di aumento degli indici di flogosi quali VES e PCR, riscontro clinico di tumefazioni articolari prerifieriche oppure dolore di origine infiammatoria a livello del rachide lombare (riposo, notturno).
Gli esami strumentali sono molto utili per aiutare la disgnosi ed ecografia di eventuali articolazioni interessate e eventuale RMN con mdc delle sacroiliache sicuramente aiuteranno il medico a porre una corretta diagnosi.

Cordiali saluti
Dr. Marco Bardelli

[#2] dopo  
Utente 310XXX

Grazie Dott. Bardelli,
gli esami che il mio medico di base mi ha fatto eseguire (Ves, PCR, FR, Ana, Anti CCP, fibrinogeno ed emocromo) sono tutti nella norma.
Accuso però da tempo lievi dolori articolari e tendinei che già lo scorso anno mi avevano spinto ad effettuare una visita reumatologica, durante la quale lo specialista ha rilevato solo lievi segni di iniziale artrosi alle mani (nodulo di Heberden), poi confermata da successiva radiografia, ma non segni di malattia reumatica in atto.
Ora però la diagnosi di sospetta lieve psoriasi associata ai dolori seppur lievi, mi hanno preoccupata e pertanto effettuerò nuovo controllo reumatologico a fine mese.
Al momento non ho tumefazione, calore o rossore alle articolazioni, ho lievi dolori ma non a riposo e neppure notturni.
Proprio per questo chiedevo se di norma si effettuano anche indagini strumentali a conferma della diagnosi clinica.
Grazie ancora per il Suo gentile contributo e speriamo bene!