Utente 372XXX
Buongiorno, da circa due anni ho un rigonfiamento duro e doloroso alla falange distale del dito anulare della mano dx. Tali rigonfiamenti ma non dolorosi li ho anche agli indici di entrambe le mani. Il mio medico di base mi ha mandato dal reumatologo, senza però osservare il dito. Ho osteofiti presenti su tutta la colonna, quindi soffrendo di artrosi ha pensato a quello. Non ha richiesto né esami del sangue e né rx. Ho prenotato la visita con la asl ma dopo 3 volte in cui mi hanno chiamato per prorogarla ci ho rinunciato, anche perché senza esami, cosa mi avrebbe mai potuto dire? Il problema è che il dito mi fa male, anche sfiorarlo a volte e il dolore arriva fino all'unghia. Mi è doloroso persino mettere le lenzuola a letto, giusto per far capire....può essere artrosi o altro, che esami potrei fare? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

l'ipotesi più probabile è che si tratti di comuni noduli di Heberden (artrosi interfalangea distale).

Faccia una radiografia delle mani.

Buona notte.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale