Utente 526XXX
Buonasera, da qualche giorno ho un dolore alla tempia sinistra, che si espande alla fronte, sempre a sinistra, e dietro la testa, passando sopra le orecchie. A volte ho tutta la testa.uun po dolorante. Niente di forte,leggero ma fastidioso Ho fatto unn elettroencefalogramma, anche perche ho acufeni,ed e' tutto.ok. Premendo sull osso sopra la tempia, mi sembra faccia un po piu male. Non so che fare, sono molto spaventata. Mi consiglia una risonanza o potrebbero essere dolori reumatici? Grazie

[#1]  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Premesso che l'indicazione all'esecuzione di esami diagnostici dovrebbe essere successiva ad una visita medica quello che potrebbe essere utile in questa circostanza è un prelievo di sangue per la valutazione degli indici di flogosi. Talvolta infatti la sintomatologia descritta può essere causata dall'infiammazione dell'arteria temporale e configurare una condizione di arterite. Saluti cordiali.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 526XXX

Grazie mille. Mi,scusi, io sono una persona piuttosto ansiosa. Sarebbe una cosa grave? E come si curerebbe,nel caso lo fosse?

[#3]  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
L’arterite temporale è una malattia che necessita di un trattamento immediato. Generalmente la malattia risponde bene al cortisone. Cordialità
Mauro Granata

[#4] dopo  
Utente 526XXX

Gentile Dottore, seguendo il suo suggerimento, ho subito effettuato un.prelievo per misurare la ves e pcr, e sono perfettamente nella norma, cosi come il resto dei valori,quindi spero si possa escludere l' arterite. Come gia' le dicevo, ho fatto anche un elettroencefalogramna, anche questo non rileva nulla di anormale.A questo punto mi chiedo cosa possa essere questo doloretto costante( appena sveglia sto bene). Io soffro di cervicalgia , con dolori alla scapola sinistra, e spalle contratte:puo' dipendere da questo? O il trigemino?Una cefalea tensiva? Ho anche continuo acufene (ziiiiiiiiiiiiiiiiiiiii,questo e' il suono) Andro' anche dal dentista, per vedere se e' questione di denti. Purtroppo il mio medico e' assente da tempo per un.intervento e quindi la disturbo ancora. Grazie mille

[#5]  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Provi a consultare uno specialista in neurologia magari visitandola di persona si potrà rendere conto meglio della situazione. Un caro saluto.
Mauro Granata

[#6] dopo  
Utente 526XXX

Grazie mille.

[#7] dopo  
Utente 526XXX

Gentile dottore,
seguendo il suo suggerimento, sono stata da un neurologo. Responso: cefalea tensiva( anche causa di un.po di tremore alla mano sinistra,a volte) Cura : da 2 a 4 gocce di laroxyl piu da 2-a 4 gocce di prazene la sera,prima di dormire, per due mesi. Ho visto,pero',che il laroxyl e' un antidepressivo, e mi sono spaventata per I possibili effetti collaterali o aumento della mia ansia, soorattutto nelle prime settimane di somministrazione. Allo specialista non ho chiesto nulla,non conoscendo il farmaco, ho letto dopo su.internet.Lei che dice? Sono titubante... Ha capito che sono un po ipocondriaca,e mi ha detto di fare una risonanza,per tranquillizzarmi del tutto, e mi ha detto di pare ginnastica posturale, ma non so quale fare,a chi rivolgermi.... Grazie mille e ancora grazie

[#8]  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Assuma serenamente la terapia prescritta e segua le indicazioni del collega. Un caro saluto.
Mauro Granata

[#9] dopo  
Utente 526XXX

Grazie. Poi, a termine teraoia, cioe due mesi,smettendo di botto, non succede nulla, essebdo psicofarmaci? Io prendo da due anni 7/8 gocce di xanax verso le 19, essendo io ansiosa, mi ha detto di non prenderle piu',prendendo 4 gocce ulteriori di prazene al bisogno. Smettendo di botto lo xanax, potrei avere crisi di astinenza?Grazie ancora e scusi, ma per l emozione non ho chiesto tante cose allo specialista, e mi sono venute in mente solo dopo, tanto che mi era balenata l idea di un secobndo consulto solo per le mie domande e dubbi.Scusi ancora e grazie

[#10] dopo  
Utente 526XXX

Buonasera. Esito risonanza senza contrasto: ampia erniiazione aracnoidea nella cisterna sovrasellare empty sella. Qualche millimetrica chiazzetta in t2 con aspetto di piccoli foci gliitico cicatriziali. Nei limiti il volume e la morfologia dei restanti spazi liquorali. Il neurologo, via mail ,dice dice che non e' nulla di.preoccupante, ma io sto tremando. Grazie, dottore, se vorra' rassicurarmi ,e scusi l insistenza. Buon lavoro