Utente 113XXX
Ho 24 anni ed è da 3-4 anni che ho dei problemi a entrambi polsi(gonfiore e dolore persistente). Fino a qualche mese fa mi veniva 2-3 volte all'anno e aveva una durata di un paio di giorni e poi passava, invece negli ultimi 3 mesi mi è già venuto 4-5 volte, e per una settimana ho avuto entrambe le mani fuori uso! (in passato era una cosa alternata). I dottori fin ora non sono riusciti a trovare una soluzione. I sintomi sono gonfiore che prende le dita e perdo totalmente la forza e sensibilità, gonfiore del polso e delle dita. Dalle ultime analisi del sangue i valori più sballati sono Sr-Proteina V Reattiva - 16.5 (deve essere inf. a 5.0) e Sr- Titolo Antistreptolisinico - 320 (deve essere inf. a 200) e risultano anche sballate Albumina, Alfa 1 e Alfa 2. Elettromiografia risulta negativa. Invece la risposta in seguito alla risonanza è : "piccola area di alterato segnale caratterizzata da incremento t2 enfatizzata nella sequenza con soppressione del grasso coinvolge il capo prossimale del semilunare in rapporto a modesta imbibizione edomatosa midollare. Piccola areola di rarefazione cistica subcondrale riconoscibile al terzo medio del capitano e a livello del semilunare con dimensioni di 3 mm." Tutto il resto è regolare. Volevo sapere cosa posso avere, cosa mi devo aspettare? perchè trovarmi con entrambe le mani fuori uso mi uccide moralmente. ci sono cure e quali?? Ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Carissima, nella sua descrizione mancano molti elementi. Proviamo ad elencarne qualcuno. Prima di tutto, è mai stata visitata da un reumatologo? Secondo, ha mai eseguito esami come il reuma test o gli anticorpi anticitrullina? Terzo, soffre di altre malattie degne di nota (psoriasi, malattie croniche intestinali, infezioni genito urinarie ricorrenti). Riferisca maggiori particolari e vedremo se sarà possibile darle un consiglio. Cordiali saluti.

Mauro Granata

Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 113XXX

Intanto le ringrazio per la sua risposta. Gentilissimo.
Sono stata visitata da un reumatologo, ma di risposte non ne ho avute! Mi ha mandato solo a fare altre analisi, sospettando una possibile artrite, invece dai raggi il secondo reumatologo dal quale sono andata mi ha detto che secondo lui si trattava di un problema con l'osso semilunare. Reuma test e anticorpi anticitrulina non li ho mai eseguiti. Non soffro/non ho mai sofferto di queste malattie.
Saluti