Utente 117XXX
Ho 45 anni e dal due di gennaio soffro di dolori alla caviglia del piede sinistro. Diagnosticata come gotta .Da allora mi sono ricapitati due attacchi.
Il mio medico mi sta facendo prendere una comp. di zirolic ,e una volta ogni due giorni una di colchicina.gli attacchi acuti per ora non si sono ripresetati ma continuo a sentire dolori in varie parti del piede sinistro e del destro.Sono a dieta peso 83 kg per 1,75 di altezza.Il valore del uicemia è variato da 7,5 durante il primo attacco a 6.5 ultimamente.Gradirei sapere se questi dolori sono normali e cosa posso eventualmente fare.Vi ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Per quanto riguarda la terapia della gotta mi sembra ben impostata. Per quanto riguarda i dolori residui questi possono riconoscere molteplici cause non necessariamente legate all'artropatia uratica. Se i sintomi persistono si faccia visitare da un reumatologo. Cordiali saluti.

Mauro Granata

Mauro Granata