Utente 203XXX
spett.li dottori
il mio problema e' che diversi anni fa a causa di una forte depressione curata e rientrata con la paroxedina ero ingrassato circa 10 kg.
sono altro 1.59 ho 42 anni.
finita la cura con la paroxedina (in realta non sapevo che faceva ingrassare) ho iniziato a pratica la corsa, con regolarita e tutti i giorni fino a perdere nel giro di circa 9 mesi 10 kg.
naturalmente da quando ho iniziato a correre ho corretto di molto l'alimentazione che ancora oggi seguo.
il fatto e' che attualmente peso tra 58 e 59 kg e a me sembrano un po pochi e a volte mi sembra che devo sforzarmi di mangiare per non scendere ancora di piu come peso.
ho fatto le analisi del sangue di routine per paura che fosse la tiroide e per paura di avere qualche maleassorbimento alimentare, ma i valori di emocromo sono tutti nella norma.
vorrei dirvi brevemente la mia alimentazione.
colazione 2 kiwi uno yougurt con fiocchi d'avena.
dopo una oreta arrivato al lavoro un cappuccino
ore 11:00 una banana e un caffe, raramente insieme alla banana mangio una briosce vuota.
a pranzo verso le 14:30 ( quando torno dal lavoro) mangio sempre un piatto di pasta con verdure (tipo melanzane o zucchine o zucca rossa o un sugo semplice) poi arrivo a cena dove alterno pesce (200 gr) o carne bianca tipo pollo o tacchino (200gr) fatta alla piastra oppure altre volte legumi tipo fave, lenticchie o fagioli (una bella padellata).
bevo vino e qualche amaro o grappino quanto capita.
quando lavoro anche il pomeriggio pranzo con un panino con prosciutto cotto e spinaci e a volte qualche dolce secco.

ho lasciato perdere la corsa perche ho paura di dimagrire ancora.
sono andato da un nutrizionista il quale mi ha detto che effettivamente mangio poco o meglio dovrei fare altri spuntino, ma non riesco a causa del lavoro.
ho pensato anche che possa essere l'ansia a non farmi ingrassare anche perche finita la cura con la paroxedina mi e' ritornata.
la mia domanda e' come vi sembra la mia alimentazione? che altre analisi posso fare per vedere se ho qualche maleassorbimento dei cibi.
aggiungo che vado al bagno regolare tutti i giorni e a volte anche due
distinti saliti e grazie

[#1]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo,

Lei ha un indice di massa corporea (BMI) di 23,34 indicativo di un perfetto normopeso!!

Perché si preoccupa inutilmente, visto che si è anche rivolto ad un nutrizionista?


Continui pure a praticare sport, con moderazione, anche se l'attuale alimentazione necessita di qualche correzione.
Non risulterà difficile realizzarla con l'intervento del nutrizionista di fiducia.


Prego.

Cordialmente.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!