Il mio comportamento merita solo quello

buona sera dottore.. le scirov perke ho veramente bisogno di un consulto. mi kiamo kiara, ho 23 anni e il 29 agosto di quest'anno ho assunto per la prima volta la pillola minulet, ovviamente il primo giorno di mestruazioni. arrivata alla 5a pillola sono caduta in una depressione acuta (dovuta a gravi problemi di famiglia) e ho assunto 9 pillole minulet nell'arco di una giornata. non prenda queste mie parole con rabbia, non sono nemmeno qui a giustificarmi pero' ho passato le pene dell'inferno. Comunque, da quel giorno poi ho continuato ad assumerla regolarmente, arrivando poi all'inizio della 2a confezione e al 3o giorno ho avvertito dei noduli al seno. ho sospeso l'assunzione di minulet e sono corsa dal medico di famiglia il quale mi aveva consigliato di aspettare un po' affinchè questo disturbo passasse da solo oppure ricorrere a un esperto e procedere con un'ecografia. passa un altro mese e faccio diversi controlli, ho consultato un patologo il quale, dopo avermi controllato il seno, mi ha detto di stare tranquilla ma io non soddisfatta di quelle parole mi sono rivolta a un esperto il ecografia e radiologia e ho effettuato un'ecografia. anche quest'ultimo mi ha detto ke nel seno non ha trovato nulla, nè cisti nè niente di niente e che forse in mio problema era riconducibile a questa tempesta ormonale ke ha causato un'infiammazione. con il tempo ho notato ke queste ''palline'' stanno lentamente diminuendo.. io mi rivolgo a lei per chiederle cosa fare.. se assumere antibiotici per calmare l'infiamazione oppure attendere ke il mio corpo riprenda da solo il corretto funzionamento. sono al 2o ciclo dalla fine dell'ultima pillola ingerita.. sto troppo male x quello ke ho fatto e darei la vita x tornare a sorridere di nuovo. la prego, non prenda con rabbia queste parole anke se il mio comportamento merita solo quello. ho bisogno di un consulto e di qualcuno ke mi sia vicino
aspetto una sua risposta, Kiara.
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 32k 1,2k 77
Non ha senso prendere un antibiotico in assenza di un processo infiammatorio documentato.
Avendo eseguito visita ed ecografia con risultati negativi non le resta che cercare...di star tranquilla ed eventualmente ripetere un controllo a medi tempi per una conferma.

Cordiali saluti


Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
non speravo di ricevere subito una risposta.. grazie x aver letto il mio messaggio. davvero.
sono troppo ansiosa caratterialmente e quello ke mi è successo è stato il mio incubo..

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test