Utente 144XXX
Buongiorno.
Da tempo sono preoccupata per alcuni sintomi che mi conducono al cancro al seno.
Guardando su internet come uno dei tanti sintomi, c'è la pelle a buccia d' arancia o pori ingrossati attorno all' areola del capezzolo e può stare a significare che un tumore è gia in atto, io questi "pori" li ho da qualche anno su tutte e due le mammaelle, inoltre ho l' areola del seno dx abbastanza più grande e irregolare dell' altra, e sempre il capezzolo del seno dx è un po' più lungo dell' altro, ma non presenta inversioni.
Secondo voi ho il cancro al seno?
Inoltre è vero quello che dice il mio medico, ovvero che il cancro si può in parte constatare tramite l' esame del sangue, perchè alcuni valori non sono nella norma ?
Sono molto preoccupata, rispondete presto.
Grazie per l' attenzione.
Distinti Saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il fatto che quanto descrive sia bilaterale mi autorizza a supporre che Lei rastrelli riguardo alla informazione sanitaria troppa "spazzatura" (^___^) su Internet.

La "buccia d'arancia" è un segno di stasi linfatica che è ANCHE presente, ma non esclusivamente, in un tumore avanzato e pertanto se fosse presente e bilateralmente da anni Lei non sarebbe più a Padova a porre la domanda.

La risposta del suo medico è assolutamente fuorviante perchè probabilmente si riferisce ai marcatori tumorali.

https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=39170

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 144XXX

Grazie della risposta dr. Catania.
Riguardo invece all' areola del seno dx e del capezzolo cosa potrebbe essere secondo lei ?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La conformazione dell'areola e del capezzolo raramente è simmetrica per dimensione e colore.

Questo in linea generale: nel suo caso occorre una visita
per averne una conferma. Mi dispiace purtroppo questo è il limite del mezzo telematico.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com