Utente 179XXX
carissimo dott sono una neomamma di 27 anni ho finito di allattare mio figlio dopo due mesi il 19 agosto e dopo circa un mese ho avuto una mastite con ascesso al seno destro sono andata dal senologo che mi ha aspirato l'ascesso circa 60cc di siero, mi ha iniettato un antibiotico e come cura mi ha dato impacchi di acqua calda e da circa 15 giorni metto reparil gel.tre giorni fa ho fatto un eco il cui esitoè:strutturs mammaria di tipo prevalentemente fibroadiposo ad ecostruttura diffusamente disomogenea senza evidenza, nei limiti della metodica,di formazioni nodulari.
ectasia duttale in sede retroareolare piu marcata a sinistra dove qualche dotto presenta contenuto disomogeneo.
Oggi sono andata a controllo dal senologo che mi ha detto che il problema e risolvibile solo con intervento chirurgico dato che l'ascesso si rifara vivi in tempi non specifici. ma allora perche non mi ha operata prima?ed inoltre e stato l'allattamento a provocare tutto? sono confusa non so cosa fare?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si tratta di un mastite comune o di una mastite periduttale? Lei è una fumatrice o una ex-fumatrice ?

Legga tutto su

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/mastite_periduttale.html

e mi scriva se si riconosce in un delle storie riportte dal link
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 179XXX

il senologo non ha specificato il tipo di mastite pero ha detto che nel mio caso i dotti si rinfiammeranno e si potra riformare l'ascesso... non fumo piu da 6 anni... certo il problema principale e prpprio la confusione che mi ha suscitato il senologo dott di poche parole che non vuole perdere tempo con le spiegazioni!
durante le prime sedute aveva detto che se riuscivamo ad aspirare l'ascesso avrei evitato l'intervento poi stamane mi dice che il problema e stato solo deviato non risolto. la prego lo so che le ifo sono poche pero mi aiuti a capirci qualcosa. grazie per la disponibilità

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non sono in grado di capirci a distanza nulla da qunto mi descrive e dlle decisioni del collega.

Se dovesse esserci una recidiva si rilegga il link allegato
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 179XXX

mi scusi se insisto ma per me è fondamentale il suo parere, cerchero di spiegarmi meglio anche se il mio senologo non e stato esaustivo sulle spiegazioni.
Allora ho 27 anni, sono un ex fumatrice,neomamma da giugno ed a settembre dopo due mesi di allattamento ho avuto un'ascesso al seno destro.
Il seno si presentava rosso fuoco ,molto dolente, pelle a buccia di arancia,capezzolo all'interno sono andata dal senologo che per evitare l'intervento ha aspirato in varie sedute il pus con una siringa.
La terapia prescritta sono stati per un mese gli impacchi di acqua calda e reparil gel.
Oggi sono andata ha controllo con ecografia il cui esito è:" struttura mammaria di tipo prevalentemente fibroadiposo ad ecostruttura diffusamente disomogenea senza evidenza, nei limiti della metodica,di formazioni nodulari.
Ectasia duttale in sede retroareolare piu marcata a sinistra dove qualche dotto presenta contenuto disomogeneo."
Il dott mi ha detto che nonostante l'infiammazione sia passata, il problema non è completamente risolto perche per queste patologie c'è ricidivita e quindi l'unico modo per mettere fine a questo calvario e l'intervento chirurgico.
La mia domanda è:che tipo di intervento è?
mi conviene farlo prima che mi si rinfiammi e si riformi un'ascesso?

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Evidentemente non ha letto il link allegato


http://www.senosalvo.com/approfondimenti/mastite_periduttale.html


dove io contesto l'eccessività di alcuni trattamenti per una mastite periduttale che rischia di recidivare molte volte se non trattata adeguatamente.

Io posso solo dire quale tipo di intervento eseguo nella mastite periduttale (perchè quella comune non recidiva se trattata con antibioticoterapia) ma non possso certo rispondere alla sua domanda ><quale tipo di intervento>> avrebbe in mente di fare il suo senologo.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 179XXX

Ho letto il suo link e ho visto anche la presentazione, e vorrei piu info sul tipo di intervento che lei esegue nella mastite periduttale.
grazie

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se apre il link in basso >> VISUALIZZA PRESENTAZIONE >>ci sono tutti i dettagli.

Ma non è detto che ci sia l'indicazione nel suo caso.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com