Utente 113XXX
Gent.le dottore,
due mesi fa ho fatto la solita visita di routine al seno (una ecografia mammaria, ho 37 anni) e mi hanno riscontrato un nodulo al seno sinistro, ma mi hanno detto di non preoccuparmi. Il referto diceva :"...a sinistra nel QEE si evidenzia formazione solida ipoecogena di mm 7x2con caratteri ecografici di benignità". Per essere più tranquilla ho fatto un secondo controllo e l'esito è stato:" normale la struttura della ghiandola mammaria fatta eccezione per piccola cisti detesa in EE sinistra con diametro max di 8mm".
Quello che mi spinge a scriverle è che ora ho dei dolori al seno. Non posso schiacciare il seno contro una superficie, tipo dormire a pancia in giù, perchè ho dolore e spesso mi fa male anche senza toccarlo. Anche il capezzolo è molto sensibile e avverto come una sorta di dolore, in più oggi ho notato che sulla sommità del capezzolo c'è come una sorta di crosticina bianca, cosa che sull'altro capezzolo non c'è. Sono molto preoccupata. Cosa potrebbe essere? E' il caso che io vada a fare qualche altro esame? Quale?
La ringrazio anticipatamente e la saluto.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Con un controllo così recente non mi preoccuperei certo per il sintomo dolore che riconosce cause diverse che alla sua età non sono significative in senso oncologico.

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/34-cura-sintomo-dolore-mammario-tensione-mammaria.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 113XXX

Gent.mo dott. Catania,
la ringrazio per la sua celere risposta, le sue rassicurazioni e i link che mi ha inviato.
Se sul dolore posso stare tranquilla, cosa devo pensare invece di quella specie di crosticina bianca che ho sul capezzolo sinistro(proprio il capezzolo del seno in questione)?Può essere indice di qualcosa di preoccupante? Devo fare controlli?
Perchè sul capezzolo sinistro c'è e sul destro no? Può essere collegato al dolore o alla cisti o a qualcos'altro? Sono preoccupata.
Saluti

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Può essere legato ad un fenomeno transitorio "dermatologico". Cominci ad idratare (anche con semplice vasellina) il capezzolo coprendolo con un dischetto e stiamo a vedere che succede.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 113XXX

Gent.mo dott. Catania,
la ringrazio per i suoi consigli. Proverò ad idratare e spero tanto che tutto torni alla normalità.
La tengo informata sugli sviluppi.
La ringrazio ancora e la saluto