Utente 332XXX
Salve dottori. Scrivo per un problema di mia mamma. Ha 44 anni ed è in menopausa da 5 anni. Sono 3 giorni che soffre di un forte dolore accanto al seno sinistro ( con precisione dove terminano le costole) che si estende anche al seno.Il dolore è sempre persistente ma si accentua col movimento,col respiro o con un colpo di tosse.E dice che premendo sull osso sottostante il dolore diventa molto forte. Ieri sera è stata dal medico di guardia che l ha visitata ma non ha riscontrato nulla di strano, e ha detto che si tratta di dolori intercostali prescrivendole una bustina di oky due volte al giorno. Ieri sera stesso ha preso la prima e dice che il dolore si è attenuato, ma non è sparito del tutto.Cosa ne pensate voi? Sono semplici dolori intercostali o è il caso di approfondire per quanto riguarda il seno?Grazie in anticipo.
Ps: non so se ho scritto nel posto giusto

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive è verosimile che possa trattarsi di dolori che riconoscono cause extramammarie.
Ovviamente la conferma si può avere solo tramite una visita.

Legga
Legga ( e se ha dubbi ulteriori ci aggiorni)
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/i%20dolori%20al%20seno.htm
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/34/Cura-del-sintomo-dolore
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20comp
Talvolta anche la semplice scelta di un reggiseno adeguato può essere utile, per quanto possa sembrare paradossale
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/15/Il-reggiseno-uno

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 332XXX

Grazie dottore per la risposta veloce. Comunque una visita già l ha fatta ma il dottore non ha trovato nulla di strano. Solo che le ha dato l oky ma non è che stia risolvendo un granchè. Andremo a vedere da qualche altra parte, perchè penso ci voglia una cura più specifica. :)
Distinti saluti dottore

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nessuna meraviglia sull'inefficacia degli antinfiammatori

Legga

https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/34/Cura-del-sintomo-dolore
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20comp


Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 332XXX

Salve dottore. Comunque abbiamo chiesto parere ad un altra dottoressa che ha confermato dolori intercostali. Le ha dato 1 compressa la sera da mettere sotto la lingua per 3 giorni di feldene fast sub linguals ( o per lo meno cosi ho interpretato sulla carta ahaha ). Dopo questi 3 giorni deve fare un giorno di riposo e pii riprendere per altri 3 giorni. Questa cura secondo lei è più efficace?
Cari saluti

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se i dolori hanno origine extramammaria si, in caso contrario no

La invito per la terza volta a leggere


Legga

https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/34/Cura-del-sintomo-dolore
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20comp



Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 332XXX

Cosi dice il medico che l ha visitata al seno. Che è un dolore intercostale. Comunque avevo già letto dottore e la ringrazio per le ulteriore informazioni fornie enper la sua disponibilità :)

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#8] dopo  
Utente 332XXX

Salve dottore sono dinuovo qui per chiedere un ulteriore parere. Allora mamma ha preso feldene per 3 giorni consecutivi (venerdi,sabato e domenica) .. Ha sospeso lunedi e da stasera deve prenderlo un giorno si e uno no fino a fine settimana. Il dolore che avvertiva si è soostato al centro tra i due seni ( peró sempre più rivolto al seno sinistro). Con il medicinale dice che il dolorè abbastanza diminuito, ma non è scomparso del tutto. Dobbiamo aspettare di completare la cura? O avrebbe dovuto far già effetto completamente (visto che dicono che è abbastnaza pesante)?
Un altra cosa strana che gli sta accadendo è che tutte le sere alla stessa ora le si ottura il naso e gli manca il respiro
Scusate la mia ignoranza puó essere associato a questo problema che ha? O si puo pensare a un allergia?
Grazie ancora dottore