Utente 334XXX
Salve circa due mesi fa ho avvertito la presenza di un rigonfiamento al seno, come una pallina. Subito ho prenotato un ecografia che ha evidenziato il seguente risultato:
L'indagine ecomatografica, eseguita con sonda 12 Mhz, evidenzia:
bilateralmente le ghiandole mammarie presentano ecostruttura disomogenea per presenza di multiple areole anecogene con aspetto a "pelle di leopardo" per congestione vascolare:il quadro appare da riferire a displasia mammaria.
In particolare al QSC, in corrispondenza della tumefazione palpabile, si evidenzia la presenza di una area isoecogena con parenchima circostante, da riferire ad area displastica, del diameto massimo di 14*8 mm.
Linfoghiandole sub-centimetriche in sede ascellare destra.
Il Dott mi ha detto di non preoccuparmi e di applicare solo una pomata antinfiammatorea Voltaren Emugel per 20 gg.
Il risultato è che non per nulla scomparsa, ma si mantiene sempre uguale.
Che mi consigliate di fare?
Ringrazio anticipatamente chi risponderà alla mia domanda.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Di stare tranquilla perchè non può certo sparire una area displastica con l'applicazione locale di un antinfiammatorio
Annoni Andrea, MD

[#2] dopo  
Utente 334XXX

Salve Dottore Annoni,
la ringrazio per l risposta, ma le chiedo se m può spiegare che cos'è questa tumefazione e se magari possa degenerare in qualcosa di più grave.
Saluti

[#3] dopo  
Dr. Andrea Annoni

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Stia tranquilla la displasia benigna non è una lesione a rischio
Annoni Andrea, MD