Utente 337XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 20 anni.
È da due giorni che ho un forte bruciore al seno destro,sia dal lato esterno che vicino lo sterno.
Il seno appare molto più gonfio rispetto al seno sinistro e al tatto mi fa molto male sopratutto nell'area più vicina all' ascella. Inizialmente pensavo fossero i sintomi premestruali, ma da ieri il dolore si è espanso all'ascella destra e oggi anche alla spalla e al collo.
Cosa può essere? Al tatto sento solo un po' gonfio il seno e sotto l'ascella e pensando potessero essere le ghiandole infiammate ho usato tintura di iodio sotto l'ascella e gentalin beta dove avevo più dolore.
Sono molto preoccupata e spero mi possiate dare una mano
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive starei assolutamente tranquilla.
Per riconoscere la causa ovviamente una conferma tramite una visita è indicata.

Legga ( e se ha dubbi ulteriori ci aggiorni)
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/i%20dolori%20al%20seno.htm
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/34/Cura-del-sintomo-dolore
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20comp
Talvolta anche la semplice scelta di un reggiseno adeguato può essere utile, per quanto possa sembrare paradossale
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/15/Il-reggiseno-uno

E' più probabile che si tratti di una mastalgia extramammaria.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com