Utente 353XXX
Buongiorno,ringrazio anticipatamente per ilvostro servizio che a mio riguardo e'splenido.
Espongo il mio problema,
Ho 40 anni,nel mese di aprile sotto l'ascella sx nell'incavo,mi si e'gonfiata una ghiandola,anche dolorante... Molto lentamente e' tornata normale, per caso il mese successivo ho fatto una visita con eco al seno,ho detto al dottore di quello che mi era successo, ha controllato la ghiandola che non era del tutto scomparsa, dicendomi Che era una ghiandola sudoripare.
Mese scorso mi e' 'successo di nuovo con l'ascella destra,pero'questa mi si e' gonfiata al centro dell'ascella,piano piano si sta' sgonfiando anche se al tatto la sento,ora da qualche giorno mi si e' rigonfiata la stessa ghiandola a sx con dolore al seno e al braccio ,sono un po' preoccupata ,in quanto non so' cosa potrebbe essere,inoltre a causa di un tumore al seno, ho da poco perso mia zia paterna.
Dimenticavo ho smesso di usare i deodoranti da qualche mese.
In attesa porgo distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' probabile che si tratti di una innocua, ma fastidiosa Idrosadenite, ed è pure probabile una correlazione con l'uso dei deodoranti

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 353XXX

Buongiorno Dott.Catania,
Grazie 1000 per la tempestività,
Cosa dovrei fare,una terapia antibiotica?
Buon lavoro

[#3] dopo  
Utente 353XXX

Mi scusi sela disturbo ancora...
Mi chiedevo,questi continui gonfiori alle ghiandole ascellari potrebbero essere un primo campanello d'allarme di un possibile tumore al seno....
A presto

[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non sono campanelli d'allarme stia tranquilla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com