Utente 354XXX
Buongiorno Dottori,
Sono una ragazza di 22 anni e da un po' di tempo ho un fastidio al seno sinistro. Premetto che non ho mai sofferto di dolori premestruali e che quando il fastidio è iniziato, arrivavo da un periodo di stress causato dal percorso universitario. Una decina giorni prima di avere il ciclo ho avvertito un lieve dolore (soprattutto al tatto) nella parte laterale esterna della mammella sinistra, più toccavo e più faceva male. Il dolore cominciò a scemare con l'arrivo delle mestruazioni durate 3 giorni, anziché i miei soliti 5. Verso la fine del ciclo ho avvertito un prurito al capezzolo sx che è scomparso il giorno dopo! Finite le mestruaIoni il dolore sembrava scomparso, ma ieri invece è tornato più intenso e fastidioso a tutta la mammella, come se bruciasse in più zone a intermittenza, e aumenta quando sono sdraiata . Ho notato inoltre delle perdite marroni sui miei slip, presumo che siano residui di mestruazioni. I due seni al tatto sono identici e non presentano diversità! Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Quanto descrive è a considerare assolutamente non preoccupante, ma per definire una causa dello stesso è indicata una visita.


Legga ( e se ha dubbi ulteriori ci aggiorni)
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/i%20dolori%20al%20seno.htm
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/34/Cura-del-sintomo-dolore
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20comp
Talvolta anche la semplice scelta di un reggiseno adeguato può essere utile, per quanto possa sembrare paradossale
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/15/Il-reggiseno-uno

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com