Utente 352XXX
Salve,
mia madre di 49 anni a volte ha delle piccole perdite di pus da un capezzolo, non è una fuoriuscita provocata da lei, semplicemente a volte trova una crosticina gialla. Non ha altri problemi come prurito o dolore. Inoltre non è fumatrice.
Però dopo un aborto spontaneo avvenuto nel mio trimestre nel novembre 2012, solo un'aureola è tornata del suo colore naturale, l'altra è rimasta scura, ed è proprio quella con il capezzolo che perde pus. Lei purtroppo è una che è molto restia a farsi visitare, quindi non è ancora andata da un medico per questo problema... Anche se leggendo su internet, nonostante sappia che le informazioni sono da prendere con le pinze, trovo che questi sono sintomi di tumore. Può essere davvero così, dobbiamo preoccuparci perchè potrebbe essere un tumore?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive nessuna preoccupazione in senso oncologico, ma comprenderà bene che per risolvere il problema una visita senologica sia assolutamente necessaria.

Legga

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/77-secrezioni-seno.html

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 352XXX

Quello sicuramente.
Grazie mille!

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com