Utente 359XXX
Buonasera.sono una donna di 26 anni.ho notato che a circa due settimane dall'ultimo ciclo ho iniziato ad avere tensione e dolore al seno (notevolmente ingrandito) come spesso mi capita in fase premestruale.ma dato che il mio ciclo solitamente è di 34 giorni mi sembra presto per la fase premestruale.in concomitanza con questi eventi ho assunto levopraid in gocce (15 gocce prima dei pasti due volte al giorno) ma solo per una settimana.può questo medicinale essere la causa del mio problema? Ho anche pensato a una possibile gravidanza, ma non è troppo presto avere tensione al seno se ancora non ho neache il ritardo?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non si farebbero i test di gravidanza se dolore e tensione mammaria fossero predittivi di uno stato gravidico trattandosi di disturbi vaghi ed aspecifici.

Nulla di preoccupante da quanto scrive poiché mastalgia e dolore mammaria possono avere un andamento ciclico, ma talvolta anche non ciclico, anche se mai accaduto prima.

Legga

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/i%20dolori%20al%20seno.htm

https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/34/Cura-del-sintomo-dolore

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20comp

Talvolta anche la semplice scelta di un reggiseno adeguato può essere utile, per quanto possa sembrare paradossale

https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/15/Il-reggiseno-uno

Tanti saluti

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 359XXX

La ringrazio! Saluti

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com