Utente 396XXX
Salve dottore una curiosità. .. sono almeno tre anni ormai che sento sempre una tensione al seno sinistro dal capezzolo che va all ascella sempre.. a volte dolente quando poco quando di più (non cambia al tatto) e si irradia un bruciore sotto l ascella con sensazione di gonfiore (credo sia per la tensione) finché l estate scorsa un giorno avevo la febbre e non tutto il quadrante solo un punto nel seno sx e l ascella iniziano a farmi un male cane contemporaneamente a dolori pelvici.
Così dopo un 10giorni mi reco dal mio ginecologo per i dolori pelvici alla visita all ecografia e alla rm non ha trovato nulla e mi ha detto" sarà stato l intestino" Vabbe scusi scrivo per il seno a volte mi prude anche ilcapezzoloe il sintomo è tensione e sensazione di peso dal capezzolo che va a sotto l ascella solo quadrante esterno con bruciore sotto l ascella e dolore solo in un punto preciso. Dove io sento un bozzo ma il dottore è l ecografiata no. ho fatto prolattina proteina s libera emocromo ves tas pcr e tutto nella norma.
Il mio ginecologo mi ha detto non fare un eco al seno che non serve è tutto ok non ci pensare. Ma io l ho fatta e dice:
Non osservate altrrzazion del rivestimento cutaneo e della regione areolare . Tessuto adiposo perimammario di aspetto sottile. Entrambi i corpi Mammari sono ricchi di componente fibroadenosica senza che siano osservabili alterazioni con caratteri di focalità nodulari sia di tipo solido che di tipo cistico.
Modesta congestione parenchimale è rilevabile in entrambi i lati. Maggiormente a sinistra, da ritenzione idrica alveolo duttale compatibile con l età del soggetto.
Dottore è ormai più di un anno che ho questo """provlema"""" al seno.
Il seno non è arrossato.
Non ci sono secrezioni.
E da quel giorno preferisco non fare autopalpazione perché mi mette ansia...però il sintomo c è è sono molto preoccupata.. sarà fatta male l eco?
A volte il fastidio è più forte quando ho la febbre o l influenza... o è il fasridio che mi fa venire la febbre??? Secondo lei dovrei preoccuparmi? Quest ecografia risale a 3mesi fa. Ripeterla? fare una visita?
Ho26 anni.
In realtà le sto pensando tutte (non neoplasie) ma infezione ecc ha i sintomi di mastite?.... lei cosa pensa? Spero in una sua risposta. Grazie per il servizio che offrite.
Ho letto i vari articoli del dott Catania sulla mastodinia ciclica non ciclica.
La mia è più tensione e pesantezza che dolore . Dolore a volte solo quel Punto....e bruciore ascella

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Penso da quanto descrive che abbia bisogno solo di una visita per essere rassicurata perche' in quanto scrive non c'e' nulla di sospetto in senso oncologico.

E sulle cause della tensione legga
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 396XXX

Buongiorno dottore :) Grazie infinite Sisi avevo letto i suoi articoli sempre chiaro e rassicurante ! Le auguro una Buona giornata :)

[#3] dopo  
Utente 396XXX

Dott posso approfittare della sua gentilezza???rm pelvi dice tutto normale tranne Ispessimento lamellare del legamento rotondo di sinistra che appare stirato e nel tratto intermedio sembra trazionare il sigma.
Strie fibrotiche si osservano tra il Lus sinistro e il sigma a più livelli.
E poi dice che si nota una cosa piccola in vescica (3/4mm) ma da rivalutare a vescica piena con un eco non si esclude la natura artefattuale. Il resto tutto nella norma.
I miei sintomi sono dolore inguine e gamba in quel punto dove la dottoressa schiacciava con l ecografia alla vescica esattamente ma alla fine non si è trovato nulla alla vescica e dall eco si è aggiunto solo ispessimento utero sacrale sinistro.Adesso mi chiedo. Ispessimento lamellare del legamento rotondo e 'strie fibrotiche' sono un quadro compatibile con endometriosi?o infezione?dato che il tutto mi è nato dopo una forte infezione.
Non ho mai avuto interventi all addome.