Utente 377XXX
Ciao sono una ragazza di appena 18 anni, convivo con una grande paranoia che ogni giorno mi fa stare male e mi fa scendere l'autostima sotto ai piedi.. Ho il seno piccolo, che forse più piccolo non potrei avere.. Ho iniziato a prendere la pillola l'anno in cui mi è venuto il primo ciclo mestruale cioè quando avevo 15 anni, e il mio seno non era ancora cresciuto, mi erano semplicemente spuntanti i cosidetti ''Bottoncini'' cioè rigonfiamento del capezzolo, e ancor oggi ho solo quello... Sono da tempo che non accuso più del dolore al seno anche prendendo delle botte, prima del ciclo non ho mai dolori al seno, anzi posso dire che forse non gli ho mai avuti.. facendo delle ricerche su internet ho letto che la pillola presa prima dei due anni di ciclo blocca la crescita, ma nel mio caso ha bloccato solo quella visto che sono molto alta e comunque formosa... non so se il problema venga da quello, oppure perche semplicemente dovevo averle cosi.. Ora convivo con questa cosa e ormai sono fidanzata da 3 anni e non mi sento mai a mio agio, anzi ho una gelosia assurda verso il mio ragazzo proprio perche ho questa insicurezza e ho paura che il mio ragazzo vada a cercare altrove proprio perche magari il mio ''seno'' sia troppo piccolo,visto che non ricopre neanche una mano... Non ho mai avuto problemi di autostima, anzi sono sempre stata bene con me stessa visto che bene o male mi reputo una bella ragazza ma questo..... Mi distrugge... Aiutatemi datemi qualche consiglio, ormai è intenibile la situazione sia per me che per la mia vita di coppia...

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Purtroppo a distanza è difficile apportare i contributi che Lei si aspetta.

E purtroppo non esistono alternative alla chirurgia per incrementare il volume del seno.

Possiamo dare consigli per migliorare l'aspetto del seno. Ad esempio irrobustendo e tonificando la muscolatura pettorale con ginnastica specifica senz'altro si possono avere buoni (non ottimi) risultati.

Le allego alcuni consigli che solitamente diamo ai seni svuotati in corso di gravidanza

https://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/293111/Seno-dopo-seconda-gravidanza

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com