Utente 375XXX
Buongiorno dottori. Mi rivolgo a voi perché vorrei un Vs parere circa la mia situazione. Ho 28 anni e un figlio di 16 mesi, tutt'ora allattato (ormai solo di notte). Da circa 5 mesi lo allatto solo al seno sinistro,in quanto al seno destro ho un problema di irritazione del capezzolo che mi provoca fastidio in allattamento. a questo riguardo ho effettuato visita senologica con ecografia a febbraio al seno destro appunto e non era emerso nulla e il senologo mi ha liquidato con "tutto normale, irritazione non patologica" mi ha consigliato una crema idratante e di sospendere allattamento da quella parte se mi dava fastidio. Un mese dopo, a marzo,spremendo con forza il capezzolo,(poichè si era formato un tappo di latte condensato) ebbi una fuoriuscita di sangue rosso vivo solo una goccia. Preoccupata chiesi un consulto qui sul sito e mi ricordo che il dottore mi disse di non preoccuparmi che probabilmente era la sollecitazione "meccanica" del capezzolo ma di effettuare visita. quindi feci una seconda visita immediatamente e il senologo mi rivisitó premendo il seno con molta "forza" ma non si ripresentó alcuna fuoriuscita di sangue ma solo latte (e mi disse che era tutto ok,anzi di riprendere ad allattare da quella parte) in quell'occasione NON mi rifece ecografia.
Ora arriviamo ad oggi. Dal seno destro non ho più ripreso ad allattare e il latte che mi esce è sempre stato più "giallino"in questi mesi rispetto all'altro Da cui allatto. Oggi mi sono accorta peró che UN poro di quel capezzolo produce latte giallo intenso, mentre tutti gli altri molto meno,quasi bianco come l'altro seno. e' quindi quel poro a "sporcare" il latte di quel seno di giallo. Ora. Sono preoccupata da questa uscita monorifoziale gialla, SOLO se provocata. Mentre tutto il resto é bianco. Cosa vuol dire??? Ok sono in allattamento ma perché quel poro esce giallo? (il senologo quando parlai di latte giallo mi disse normale,ma allora non mi ero accorta che era solo da un poro.) Puó essere che in quel seno ci sia qualcosa cHe causa anche quella "secchezza" del capezzolo? Devo ripetere l'ecografia dopo quella di febbraio? Sono preoccupata veramente.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Mi dispiace, ma trattandosi di una secrezione monoporica differente da quella presente dagli altri pori, occorre vederla per formulare ipotesi.

Ripeterei la visita con l'accorgimento di NON PROVOCARE la secrezione almeno per 10 giorni antecedenti alla visita.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 375XXX

Ho ragione a preoccuparmi allora. una secrezione monorifoziale più giallino rispetto alle altre é sempre grave?cosa potrebbe essere........inoltre sto ancora allattando...:-(

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sin qui non c'è ragione di PREOCCUPARSENE, ma solo di OCCUPARSENE.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com