Utente 387XXX
Buongiorno, ho 32 anni ed ho partorito il secondo figlio il 20/07/15. Al momento del l'allattamento ho notato secrezioni ematiche multiorifiziali, da più punti, in entrambi i capezzoli. Le secrezioni erano visibili solo se stimolate. In ospedale hanno eseguito ecografia mammaria che non ha evidenziato nulla di anomalo ed hanno effettuato i vetrini per l'esame citologico del decreto su entrambi i seni, che ha prodotto il seguente esito: elementi infiammatori prevalentemente istiocitari, materiale ematico, materiale amorfo proteinaceo, minima componente duttulo acinare con sparse atipie di significato indeterminato. Cosa significa?
Sono stati fatti 4 vetrini (due per ciascun seno) contenenti secrezioni che provenivano da più pori, per entrambi i seni. La secrezione era visibile solo se provocata, non fuoriusciva spontaneamente.Il risultato dell'esame è lo stesso per entrambi i vetrini.
Aggiungo ancora che oggi, a 19 giorni dal parto, dopo un doppio ciclo di dostinex per bloccare la montata lattea, spremendo i seni non fuoriesce più la secrezione ematica ma solamente alcune gocce di secrezione lattiginosa.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le ho già risposto su

https://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/480044/Risultato-esame-citologico

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com