Utente 391XXX
Buon giorno,
in seguito a secrezione ematica dal capezzolo provocata durante una mammografia, sono stata sottoposta a RX mammografia, ETG bilaterale, Es citologico capezzolo, RMN, tutti negativi
La senologa ha effetuato la visita con nuova ETG e scrive: non evidenza di lesioni focali bilateralmente; reperti invariati di di dilatazione duttale ad aspetti microcistici, diam max inf a 0.5
Non linfonodi in ascella bilateralmente

E' stata molto rassicurante e mi ha consigliato una ecografia tra sei mesi. Ha ipotizzato (a voce) un eccesso di prolattina dovuta a stress.
Lei cosa ne pensa?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Che intende dire con secrezione ematica '

Rosso viva, scura, monoporica, monolaterale, abbondante, si è ripetuta a distanza dell'esecuzione della mammografia.

Legga prima di rispondere

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/77-secrezioni-seno.html

Tanti saluti

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 391XXX

È stato un unico episodio, provocato. Non si è più verificato, né era mai successo prima.
Alcune gocce piuttosto scure. Monoporica, monolaterale