Utente 335XXX
Buongiorno dottori: è una domanda urgente, sono un ragazzo di 17 anni con capezzoli introflessi ma in caso reversibile: mi è stato consigliato di fare il percing e il problema si sarebbe risolto ma io non voglio andare a intaccare nulla che riguardi l'interno del mio corpo, preferendo invece andare e toccare la parte esterna così, in caso di problemi, non ne avrò altri per risolverlo: ho messo due spillette (non da spillatrice) dove sono i capezzoli, abloccandooliandando a metterli nei punti stretti delle spillette e quindi bloccandoli fuori, avendo cura di disinfettare le spillette e ogni ora di mettere della crema sul capezzolo e disinfettare ancora la spilletta... credete sia una cosa pericolosa o che sia una cosa strana ma se fatta con la massima cura e pulizia, non mi porti nessun problema? Vi ringrazio tanto.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Tutti i mertodi che descrive non sono idonei per risolvere il problema dell'introflessione del capezzolo e non sono scevri da rischi (infiammazione).

Consulti un chirurgo plastico.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 335XXX

La ringrazio dottore sia per il supporto che per la pazienza, credo che avrò pazienza e con il tempo giusto e la continuità nell'allelanarmi riuscirò ad avere un fisico tonico, oggi parlavo con un mio amico che aveva lo stesso problema ed è riuscito a perdere il seno ... le volevo chiedere una cosa: perché quando corro, eseguo la mia 20ina di minuti di corsa, sia a freddo che a caldo i miei capezzoli escono fuori?