Utente 809XXX
Buongiorno, sono uomo di 49 anni e da circa 2 settimane ho un leggero fastidio al capezzolo sinistro specialmente se premuto, il dolore e' leggero e simile ad uno spillo ma continuando la palpazione quasi tende a scomparire. Ho notato che rispetto al capezzolo destro sembra gonfio e inspessito intorno e verso l'interno, e' difficile prenderlo tra le due dita e cercare di tirarlo, cosa invece fattibile con il destro. Ho controllato se si sentono noduli ma l'unico abbozzo o gonfiore e' quello che sento immediatamente dietro il capezzolo, intorno non noto nulla di particolare, premendo non fuoriesce nessun liquido.
Questo seno e' un po piu' grande del destro ma lo e' sempre stato.
Sono in terapia ipertensiva con KARVEA 300 da anni e assumo molto spesso Lansopranzolo
Il medico di famiglia mi ha controllato velocemente premendo e mi ha per ora detto di tenerlo controllato e passare fra un paio di settimane per valutare se sarà necessario eseguire una ecografia.
Cercando informazioni mi sono spaventato in quanto potrebbe anche trattarsi di carcinoma.
Volevo chiedere un consiglio su come comportarmi e se pensate possa trattarsi di un sintomo importante.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive credo sia eccessiva la sua preoccupazione.

Condivido e ritengo corretto l'approccio da parte del curante e pertanto seguirei i suoi consigli.

Legga

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/73-mammella-maschile-ginecomastia-carcinoma-patologia-mammaria.html

Tanti saluti

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 809XXX

La ringrazio per la risposta tranquillizzante, effettivamente sono sempre molto apprensivo.

Avevo gia' letto la sua pubblicazione ancor prima di scrivere !!
...e molti altri suoi interventi sull'argomento, ma una sua personale risposta mi
tranquillizza maggiormente e mi fa piacere.

Il dolore e' effettivamente diminuito in questi giorni ma sentro sempre il capezzolo indurito appena al di sotto in ogni caso continuo a tenerlo controllato senza preoccuparmi eccessivamente.
Grazie e buon lavoro

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com