Utente 352XXX
Un mese fa circa mi sono ritrovato sotto il capezzolo dx una pallina. Il capezzolo appare normalissimo niente arrossamenti , me ne sono accorto poiché al tatto faceva e fa male. Il medico inoltre si era accorto che premendo un po usciva del liquido trasparente, non dal capezzolo ma da un buchino affianco, sempre sull'areola .

Sono andato così a fare una ecografia il cui referto è:

Modesto incremento volumetrici del corpus mammae ( Dt max mm13 vs mm8 del controlaterale ), che presenta ecostruttura fortemente ipoecogena come per aspecifica condizione di flogosi.

Sul versante esterno si rivela un dotto ectasico a contenuto corpusculato circondato da alone edematoso a determinare la tumefazione eccentrica valutabile obiettivamente, di mm 11.5 x mm7 circa.
--

Mi è stato precritto un antibiotico e crema per una settimana, la cura sembrava non aver funzionato per niente.
Mi è stato prescritto, così, un antinfiammatorio (gladio), il quale ugualmente non ha dato evidenti miglioramenti dall'autopalpazione.

--

Ho fatto successivamente una seconda ecografia, vi allego il referto:


Il controllo ecografico odierno documenta riduzione volumetrica della tumefazione eccentrica sul versante esterno, che presenta il medesimo aspetto ecostruttura le (mm 7 x mm 4 vs mm 12.5 x mm 7).

Persistente modesto incremento volumetrico del corpus mammae destro ( Dmax mm16 - prec. Mm13), con ecostruttura debolmente iperecogena, con connotati di imbibizione edematosa piuttosto che di tipo flogistico.

--


L'ecografista ha detto che il tutto aveva cambiato forma rispetto alla prima ecografia, infatti si parlava inizialmente di ecostruttura ipoecogena mentre ora di iperecogena.

Nessuno è riuscito a spiegarmi cosa può essere. Può essere un tumore ?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Alla sua età i tumori maschili della mammella sono pressoché inesistenti.

Legga

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/73-mammella-maschile-ginecomastia-carcinoma-patologia-mammaria.html

Tanti saluti

Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 352XXX

Ho letto il suo articolo, ma potrebbe essere qualsiasi cosa la mia, in base a ciò che è scritto su di esso, non mi chiarisce molto le idee.

È possibile che ancora nessuno sappia dirmi cosa sia, o cosa probabilmente è, nonostante le due ecografie? Ricevo sempre risposte vaghe quasi come se nessuno sappia la risposta.

All'inizio era una ectasia duttale, poi una mastite.
Fatta la seconda ecografia non era più un infiammazione, ma mi hanno detto solo che ha cambiato forma senza spiegarmi cosa io abbia.