Utente 309XXX
Buongiorno
sono una mamma di 34 anni, da 4/5 giorni circa ho notato (perchè dolente e gonfia) una pallina sotto l'ascella prorio nella zona centrale....che all'inizio era anche evidente ad occhio nudo perchè era più gonfia...ora si è sgonfiata..però è sempre dolente, fastidiosa...sopratutto a contatto con reggiseno.
Premetto che in data 21 ottobre 2015 ho fatto un eco mammaria dove è risultato tutto nella norma con un annotazione di seno distrofico.
Mi chiedo...cosa può essere questa pallina dolente??? infiammazione ....o qualcosa di preoccupante??? e poi.....può essere che in meno di 2 mesi sia cambiato il quadro clinico???...una pallina nella zona ascellare è sintomo di tumore????

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Può essere un linfonodo reattivo, una lesione infiammatoria a carico degli annessi cutanei dell'ascella o altro, vale a dire nulla di sospetto, da quanto scrive, in senso oncologico.

Coinvolga il suo curante per una visita di conferma.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 309XXX

Gentilissimo dottore
grazie per la celere risposta, mi scuso per la domanda forse banale....mi sento rassicurata da quello che mi ha scritto...volevo chiedere...questo fastidio-dolore va via via scomparendo....e al tatto non dovrei sentire nemmeno più la pallina...oppure questa rimane una volta passata l'infiammazione....e poi...un problema di tipo oncologico...da cosa lo si riconosce...quale sono i primi sintomi?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Lo si riconosce con la visita, dalla quale, da quanto scrive verrà rassicurata certamente ed in modo definitivo.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com