Utente 409XXX
Gentile dottore è da circa un mese che ho fitte al seno e i capezzoli sensibili che prudono. Noto inoltre che all'interno del capezzolo vi sono dei puntini bianchi ed informandomi sono i pori lattiferi. Tuttavia alcune volte noto che vi è una secrezione densa tipo forfora il più delle volte perché cerco di spremere il capezzolo. Sono preoccupata perché questi puntini li ho sempre avuti ma adesso sembrano essere molto più evidenti. Inoltre ho effettuato una ecografia mammaria ed è tutto nella norma. Ho avuto dei rapporti ma ho effettuato il dosaggio delle beta che sono negative quindi non sono incinta. Ho anche fatto degli esami ormonali per la ginecologa (dato che ho l'ovaio policistico) ma la prolattina è nella norma. Ho 20 anni. La prego se può di aiutarmi.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive non c'è nulla di sospetto in senso oncologico ed è sufficiente una visita senologica per conferma ed essere rassicurata definitivamente.
Ciò vale anche per le "fitte"

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 409XXX

Gentile dottore l'ecografia l'ho fatta una settimana fa ed era tutto ok. Ma se non si tratta di gravidanza e in senso oncologico posso stare tranquilla di cosa si potrebbe trattare? Guardando i capezzoli quando sono turgidi sembra che i dotti galattofori siano pieni di questa sostanza sebacea come se fosse forfora.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>..posso stare tranquilla di cosa si potrebbe trattare ?>>

Per risalire alla causa serve la visita

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 409XXX

Gentile dottore, solo l'ecografia non basta?

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
SI
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 409XXX

Gentile dottore, oggi ho effettuato l'ennesimo dosaggio delle beta. Fino ad oggi avevo ricevuto come risultato 0,00 invece nell'ultimo prelievo che ho effettuato in un laboratorio diverso ho avuto come risultato <2,00 (0-5 mui/ml per soggetti normali ). Questo ultimo prelievo l'ho effettuato dopo due mesi e mezzo dal rapporto.Dice che questi risultati sono equivalenti? Minore di 2 significa che lo strumento utilizzato dal laboratorio non è in grado di rilevare una concentrazione di beta minore di 2? A questo punto la gravidanza è esclusa al 100%? Non riesco proprio a stare serena. La ringrazio ancora se vorrà rispondermi.

[#7] dopo  
Utente 409XXX

Gentile dottore da qualche giorno vedo che le vene sul seno e capezzoli sono diventate più evidenti. Questo fatto a cosa può essere dovuto? La ringrazio.