Utente 414XXX
Buon pomeriggio dottore, le scrivo perchè sono due mesi che ho una pallina sotto l'ascella destra, nessun dolore nè fastidi e al tatto sembra che non c'è niente.
Non ho fatto controlli perché io cambio spesso deodorante e perché gioco a pallavolo e ho pensato che forse poteva essere dovuta a qualche strappo. Ad oggi, però, sono preoccupata perché ancora è lì, mobile ma che non è aumentata di volume, e perché in famiglia ho avuto tre casi di tumore al seno. Cosa può essere?
La ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive potrebbe trattarsi di un linfonodo reattivo ascellare (possono persistere ingrossati per tempi lunghi ) che ha scarso significato patologico.
Purtroppo solo con la visita se ne può avere conferma. Mi farei rassicurare dal curante.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 414XXX

Ho fatto l'ecografia ierisera: si tratta di una superficializzazione del piano vasale ed in particolare della vena ascellare.
La ringrazio dell'aiuto
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com