Utente 414XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e volevo consigli riguardanti il seno.
Soffro molto per il mio seno e mi vergogno tantissimo infatti non ne ho mai parlato con nessuno, oggi è la prima volta che mi rivolgo a qualcuno parlando di questa cosa.
Ho un seno piccolo (una prima) e molto distante tra loro. Il problema è la sua forma. Inizialmente parte largo per poi diventare più stretto come una punta. Sembra che la parte inferiore non sia sviluppata completamente. Quindi il mio seno risulta vuoto nella parte inferiore. Oltre a questo ho un aureola sproporzionata. Come ho detto prima ho un seno piccolo e un aureola con un diametro di 5 cm che copre gran parte del seno.
Voi cosa ne pensate? Vorrei dei consigli per modificare il mio seno. Non m importa aumentarlo vorrei solo che cambiasse forma.
Questa situazione la vivo davvero male, non mi da autostima e mi vergogno tantissimo. Nessuno ha mai visto il mio seno nemmeno il mio ragazzo ( ormai stiamo insieme da diversi anni ed è brutto non riuscire a farmi vedere da lui) e nemmeno il mio medico. Mi vergogno troppo e mi blocco. Inoltre ho paura di poter risultare una persona superficiale parlando di questo problema con un medico.
Ringrazio anticipatamente tutti coloro che risponderanno.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ma vuole scherzare ? Superficiale perché mai ?

Dovrebbe invece senza vergogna fare una visita perché esistono, da quanto scrive, delle anomalie congenite caratterizzate da un inestetismo ( seno a tuberosa) caratterizzato da un complesso areolare di aumentate dimensioni ed iperdisteso, facilmente correggibile.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 414XXX

Buongiorno dottor Salvo Catania, innanzitutto vorrei ringraziarla per la sua risposta.
Ho paura di essere considerata superficiale sopratutto dai miei genitori poiché non capirebbero il mio malessere e lo sminuirebbero sicuramente.
Ho paura di essere giudicata anche dal mio medio, ma credo che sia arrivato il momento di prendere coraggio e di provare ad aprirmi almeno con lui.
Ha detto che è facilmente correggibile quindi vorrei sapere in che modo.
Come ho già detto ho solo 19 anni e ho appena terminato gli studi quindi non ho soldi per un eventuale intervento e i miei genitori non sarebbero disposti a pagarlo.
Esiste qualche altro rimedio Oltre alla chirurgia?
La ringrazio ancora.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Prima di parlare di rimedi occorre formulare una diagnosi tramite una visita.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com