Utente 415XXX
Salve, sono una ragazza di 18 anni e ieri ho notato che strizzando leggermente i seni, esce un liquido biancastro dai capezzoli. Non prendo nessun tipo di pillola anticoncezionale e ho sempre rapporti protetti. Non mi è mai successo prima e vorrei sapere da cosa potrebbe dipendere e se dovrei preoccuparmi. Ringrazio per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nulla di preoccupante trattandosi di secrezioni multiorifiziali provocate.

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/77-secrezioni-seno.html

Una visita senologica in caso di persistenza della sintomatologia è indicata per la conferma della natura funzionale (non provochi la secrezione prima della visita )

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 415XXX

La ringrazio per il suo tempo ma volevo aggiungere che da quasi un mesetto , per la nausea, prendo peridon in compresse da 10mg mezz'ora prima dei pasti. Tra le controindicazioni ho notato che può provocare , anche se in rari casi, un aumento della prolattina. Potrebbe dipendere da questo farmaco? Se fosse così consiglierebbe di interromperlo? E dopo quanto tempo smetterebbero queste fuoriuscite?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si può essere una ipotesi. Se necessaria continuerei la terapia senza preoccupazioni.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com