Utente 200XXX
Buonasera ,
Sono una donna di 42 anni e in seguito da una ecografia mammaria mi é stato diagnosticato un nodulo solido , di forma allungata di 0.8 cm ,compatibile con fibroadenoma . Il radiologo che ha effettuato l'eco é stato molto sicuro della diagnosi e mi ha consigliato il prossimo controllo tra un anno.
Sono stata un mese molto tranquilla fidandomi delle parole del dottore ma poi mi sono sorti grossi dubbi :considerata la tarda insorgenza del presunto fibradenoma ( nella ecografia di tre anni fa , infatti , non veniva rilevato) , non Le sembra una conclusione un po' semplicistica ? Ci sono probabilità di essere di fronte ad un errore diagnostico?
Grazie per l'attenzione ,
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr.ssa Veronica Barra

24% attività
0% attualità
0% socialità
TIVOLI (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2014
Buon pomeriggio, la diagnosi di fibroadenoma non è una diagnosi molto complessa ed il controllo ad un anno mi sembra giustificato. L'ecografia è la metodica di elezione per la diagnosi di queste formazioni benigne della mammella.
Cordiali saluti.
Dr.ssa Veronica Barra

[#2] dopo  
Utente 200XXX

Grazie mille Dottoressa !
I miei dubbi erano relativi al fato che nelle insorgenze tardive dei noduli solidi , seppur con sembianze benigne , si dovessero presupporre diagnosi differenziali anche maligne . Ma se l'eco grafia risulta un sicuro metodo diagnostico , sono molto più tranquilla e con calma e tranquillità , effettuerò nel tempo , i prossimi controlli .
Ringraziandola ancora , le porto i miei più cordiali saluti .