Utente 269XXX
Gentili dottori, ho 30 anni e dal 2008 ho un nodulo al seno dx definito "fibroadenoma". Da un nodulo di 7,5 mm del 2008 mi ritrovo ad oggi con un nodulo di 23 mm (nel frattempo ho avuto una gravidanza con relativo allattamento di 7 mesi e mezzo).
Scrivo perché sono terrorizzata.
Ad aprile ho fatto un'ecografia mammaria dalla quale è risultato che il nodulo era polilibato con una dimensione di 20 mm ed avascolare.
Ho fatto subito dopo un ago aspirato il cui giudizio strumentale è un non sospetto (categoria c3).
Il medico mi ha consigliato di toglierlo con serenità ma di toglierlo. Ho l intervento prenotato per il 31 maggio 2017.
Ad ottobre, dopo sei mesi, ho effettuato una nuova ecografia dalla quale è risultato che il nodulo è ora di 23 mm e VASCOLARIZZATO. Sono terrorizzata da quella vascolarizzazione!
Ho letto che la vascolarizzazione è associata alla malignità del nodulo.
Il medico mi ha vista cosi preoccupata e mi ha prescritto una biopsia ecoguidata che ho fatto.
Adesso sono in attesa del referto.
Il medico mi dice che non deve farmi preoccupare quella vascolarizzazione perché non significa nulla in quanto ci troviamo di fronte ad un nodulo del 2008 la cui "anzianità" deve farmi stare tranquilla. Ed inoltre per lui la vascolarizzazione era già presente perchè dal referto dell ago aspirayo si legge: " popolazione cellulare costituita da nu.erose cellule duttali, spesso in aggregati simil fibroadenomatosi, talora in aggregati iperplastici con focali atipie nucleari, frammiste a tralci di stroma ed a numerosissimi istiociti sxhiumosi".
Devo preoccuparmi?
Mi dia un consiglio!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Preoccuparsi no, ma senza dubbio si tratta di un nodo in accrescimento e senz'altro da togliere anche se non con urgenza.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 269XXX

Grazie mille per la celere risposta dottore.
Volevo chiederle se deve aspettarmi un qualcosa di negativo dalla biopsia...cosa signifca la frase del tisultato dell'ago aspirato che dice "aggregati iperplastici con focali atipie nucleari"?
E la vascolarizzazione potrebbe indicare qualcosa di brutto?
Posso aspettarr maggio 2017 o devo anticipare l'intervento?
Grazir mille e buon weekend

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le ho scritto che da quanto descrive non ravvedo urgenza.

Se vuole in via del tutto eccezionale può inviarmi una mail facendo riferimento a questo consulto (alleghi il link)
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 269XXX

non riesco a trovare l'indirizzo mail a cui scriverle.
come si fa? che differenza c'è rispetto a qua? come mai mi chiede di scriverle uan mail?
m,i perdoni ma sono molto poco pratica