Utente 426XXX
Buongiorno,
A giugno 2013, all' età di 42 anni, durante un'ecografia di controllo annuale, mi è stato rilevato al seno dx un piccolo nodulo, compatibile con fibroadenoma di 6,6 mm. Il fibroadenoma era di recente insorgenza, perché non risultava dai controlli ecografici degli anni precedenti, ma nonostante ciò il radiologo mi disse di stare tranquilla, perché aveva tutte le caratteristiche di benignitá, e che comunque mi avrebbe fatto un controllo a sei mesi.
Sei mesi dopo il nodulo era cresciuto di 0,5mm, e cosi anche ai successivi controlli, con una crescita lenta, ma progressiva, che oggi lo ha portato ad essere 11.5mm.
Questo nodulo, che non è palpabile, in quanto profondo, è stato monitorato in tre anni da ecografie semestrali, da due mammografie (a giugno 2014 e a marzo 2016), ed è stato sottoposto ad agobiopsia a maggio 2015 con seguente esito: frostoli di parenchima mammario, ad una estremità dei quali si osserva un frammento di lesione fibroepiteliale benigna, con aspetti mixoidi stromali.
Ora, io so che, essendo stato molto monitorato, dovrei stare tranquilla, peró il fatto che non si stabilizza e che ad ogni controllo lo trovi leggermente ingrandito, fino ad essere quasi raddoppiato in tre anni, non mi lascia completamente serena.
È normale che continui a crescere? Devo continuare a monitorato con questa frequenza o posso affidarmi al controllo mammografico dello screening?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Un fibroadenoma con diagnosi di certezza non ha bisogno neanche di essere monitorato.
Ma alla sua età forse si faceva prima ad asportarlo in anestesia locale per chiudere definitivamente questa storia infinita di controlli e relativa ansia.

Legga
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/68-fibroadenoma-devo-operare.html

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 426XXX

La ringrazio molto, ora sono più serena.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com